Differenze tra le versioni di "Batman v Superman: Dawn of Justice"

nessun oggetto della modifica
*Abbiamo sempre creato delle icone a nostra immagine. Abbiamo semplicemente proiettato noi stessi su di lui. Ma forse non è nè una figura demoniaca nè un messia, ma solo uno che cerca di fare la cosa più giusta. ('''Vikram Gandhi''')
*Parliamo di un essere che con la sua stessa esistenza, mette alla prova il nostro senso di priorità nell'universo. Partiamo da Copernico che ha rimesso il Sole al centro dell'universo conosciuto al posto della Terra, e arriviamo all'evoluzione darwiniana per scoprire che siamo una fra le tante forme di vita su questa Terra. Ora scopriamo che non siamo speciali neanche in tutto l'universo, perchè c'è Superman. Ecco, un alieno fra noi. Non siamo soli. ('''Neil Degrasse Tyson''')
*A nessuno interessa Clark Kent che sfida Batman. ('''Perry White''')
*é sempre rubare se si ruba ad un altro ladro? ('''Diana''')
*Lei era il mio mondo. E tu me l'hai portata via. ('''Superman''' rivolto a Batman)
*Bruce ! Bruce ! Ascoltami adesso: è Lois, è Lois Lane, è lei la chiave. Sono troppo in anticipo? Sono in anticipo? Hai ragione su di lui. Hai sempre avuto ragione. Devi temerlo. Trovaci Bruce. Devi trovarci. ('''Flash''')
*Signor Wayne, dall'età di sette anni lei è stato per l'arte dell'inganno ciò che Mozart è stato per il clavicembalo, ma non è mai stato un portento nel mentire a me. ('''Alfred''')
 
 
*Dimmi. Tu sanguini? {{NDR|Superman vola via}} Gronderai. ('''Batman''')
 
*Sa qual è la bugia più antica d'America, senatore? Che il potere può essere innocente. ('''Lex Luthor''')
*Signor Wayne, dall'età di sette anni lei è stato per l'arte dell'inganno ciò che Mozart è stato per il clavicembalo, ma non è mai stato un portento nel mentire a me. ('''Alfred''')
*{{NDR|Rivolto a Lex Luthor}} Ti sbatto dentro senza farti a pezzi, il che è più di quanto meriti! ('''Superman''')
*Se Dio è onnipotente non può essere solo bontà... e se è solo bontà allora non può essere onnipotente. ('''Lex Luthor''')
*'''Intervistatore''': Ma è davvero sorprendente che l'uomo più potente del mondo sia una figura così controversa? <br /> '''Senatrice Finch''': Che un solo individuo si occupi di interventi di livello nazionale dovrebbe darci qualche perplessità
 
*'''BruceClark''': LeiSe non mici conosce.pensa Mala iopolizia, nela hostampa conosciutedeve tantefare comeciò leiche è giusto. <br /> '''DianaPerry White''': Mmm... Non credodecidi chetu abbiacosa maiè conosciuto una come me..giusto.
 
*'''Bruce''': Lei non mi conosce. Ma io ne ho conosciute tante come lei. <br /> '''Diana''': Mmm... Non credo abbia mai conosciuto una come me... In fondo è vero quello che si dice dei maschietti: nascono senza la minima inclinazione a condividere. Non ho rubato il suo drive, l'ho preso in prestito. Lo troverà nella sua auto, nel porta oggetti....
 
*'''Alfred''': Vuole entrare in guerra?<br /> '''Bruce''': Quel bastardo ha portato la guerra qui, da noi, due anni fa. Dio santo, conta i morti: migliaia di persone. E poi quante? Milioni? Lui ha il potere di spazzare via l'intera razza umana, e se c'è anche una probabilità su cento che sia nostro nemico la dobbiamo considerare un'assoluta certezza! E dobbiamo distruggerlo.<br> '''Alfred''': Ma lui non è nostro nemico!<br /> '''Bruce''': Non oggi. Vent'anni a Gotham, Alfred... abbiamo visto le promesse quanto valgono. Quante brave persone restano? Quante non sono cambiate?