Differenze tra le versioni di "Samuel Johnson"

nessun oggetto della modifica
*Quando la speculazione avrà fatto del suo peggio, due più due farà ancora quattro.
*La pietà non è naturale all'uomo: i bambini e i selvaggi sono sempre crudeli. La pietà viene acquisita e migliorata tramite l'esercizio della ragione. Possiamo provare disagio vedendo una creatura che soffre, senza provare pietà: ma non abbiamo pietà a meno che desideriamo soccorrerla.
*Siamo inclini a credere in chi non conosciamo perchè non ci ha mai ingannati.
 
*Che le persone volgari esprimano i propri pensieri in modo chiaro è tutt'altro che vero; e la chiarezza che si può trovare in loro deriva non dalla loro padronanza della lingua, bensì dalla pochezza dei loro pensieri.
 
[[Categoria:Persone|Johnson, Samuel]]
46

contributi