Nadia Cavalera: differenze tra le versioni

Ma, i numeri di pagina non ci sono in questi libri?, le citazioni iniziano con lettera minuscola?, stess* Cento poet* e simili sono nella fonte?, i punti fermi sono stati aboliti dalla scrittrice?
Nessun oggetto della modifica
(Ma, i numeri di pagina non ci sono in questi libri?, le citazioni iniziano con lettera minuscola?, stess* Cento poet* e simili sono nella fonte?, i punti fermi sono stati aboliti dalla scrittrice?)
 
*la poesia è comunista. in quanto costituisce il mondo della libertà, dove ognuno si manifesta nella propria realtà e si muove secondo i propri bisogni
*se la storia della coscienza comincia con la prima bugia (come dice Brodsky) il bugiardo è un uomo dalla vasta coscienza
 
 
 
 
==Note==