Differenze tra le versioni di "Libro di Osea"

nessun oggetto della modifica
{{Antico Testamento}}
'''''Libro di Osea''''', testo contenuto nella Bibbia ebraica e cristiana, attribuito al profeta [[Osea]].
 
==[[Incipit]]==
*Quando il Signore cominciò a parlare a Osea, gli disse: "''Va', prenditi in moglie una prostituta | e abbi figli di prostituzione, | poiché il paese non fa che prostituirsi | allontanandosi dal Signore''". Egli andò a prendere [[Gomer (moglie di Osea)|Gomer]], figlia di Diblàim: essa concepì e gli partorì un figlio. E il Signore disse a Osea: "''Chiamalo [[Izreel|Izreèl]], perché tra poco | vendicherò il sangue di Izreèl sulla casa di [[Jehu|Ieu]] | e porrò fine al regno della casa d'Israele. | In quel giorno | io spezzerò l'arco d'Israele nella valle di Izreèl''". (1, 2 – 5)
*''Invece io amerò la casa di [[Giuda (tribù)|Giuda]] | e saranno salvati dal Signore loro Dio; | non li salverò con l'arco, con la spada, con la guerra, | né con cavalli o cavalieri.'' (1, 7)
*''Le renderò le sue vigne | e trasformerò la valle di [[Acor|Acòr]] | in porta di speranza. | Là canterà | come nei giorni della sua giovinezza, | come quando uscì dal paese d'Egitto.'' (2, 17)
*''In quel tempo farò per loro un'alleanza | con le [[animale|bestie]] della terra | e gli uccelli del cielo | e con i rettili del suolo; | arco e spada e guerra | eliminerò dal paese; | e li farò riposare tranquilli.'' (2, 20)
*''Ti farò mia sposa per sempre, | ti farò mia sposa | nella giustizia e nel diritto, | nella benevolenza e nell'amore, | ti fidanzerò con me nella fedeltà | e tu conoscerai il Signore.'' (2, 21 – 22)