Differenze tra le versioni di "Kung Fu Panda"

*'''Oogway''': Guarda quest'albero, Shifu. Non posso farlo fiorire quando mi aggrada, né farlo fruttificare prima del suo tempo!<br />'''Shifu''': Ma delle cose le possiamo controllare. Posso controllare quando cade la frutta, e posso controllare dove piantare il seme. Questa non è un'illusione, maestro.<br />'''Oogway''': Ah sì, ma qualunque cosa tu faccia, quel seme crescerà e diventerà un pesco. Magari tu desideri un melo o un arancio, ma otterrai un pesco.<br />'''Shifu''': Ma un pesco non può sconfiggere Tai Lung!<br />'''Oogway''': Può darsi di sì, se sei disposto a guidarlo, a nutrirlo, a credere in lui.<br />'''Shifu''': Ma come? Come? Mi serve il vostro aiuto, maestro.<br />'''Oogway''': No, tu devi solamente credere. Promettimelo, Shifu, promettimi che tu crederai.<br />'''Shifu''': Io... io ci... proverò.<br />'''Oogway''': Bene. È giunta la mia ora. Devi continuare il tuo viaggio senza di me.<br />'''Shifu''': Co-co-cosa state...? Aspettate! Maestro! Non potete lasciarmi! ...Maestro!<br />'''Oogway''' {{NDR|[[Ultime parole dai film|ultime parole]]}}: Tu devi credere!<br />'''Shifu''': Maestro!...
 
*'''Tai Lung''': Sono tornato a casa, maestro.<br/>'''Shifu''': Questa non è più casa tua. E io non sono più il tuo maestro.<br/>'''Tai Lung''': Oh, sì? Hai un nuovo preferito... Allora, dov'è questo Po? L'ho fatto scappare via?<br/>'''Shifu''': Questo scontro è tra te e me!<br/>'''Tai Lung''': Dunque, è così che andrà a finire... <br/>'''Shifu''': È così che deve finire. {{NDR|inizia a difendersi e Tai Lung attacca}}<br/>'''Tai Lung''': Sono marcito in prigione per venti anni a causa della tua debolezza!<br/>'''Shifu''': Obbedire al tuo maestro non è debolezza!<br/>'''Tai Lung''': Tu sapevi che io ero il Guerriero Dragone! L'hai sempre saputo! Ma quando Oogway ha detto il contrario, che cosa hai fatto? Che cosa hai fatto?! Niente!<br/>'''Shifu''': Non eri destinato a essere il Guerriero Dragone, non è mia la colpa!<br/>'''Tai Lung''': Non è tua la colpa?! Chi mi ha riempito la testa di sogni?!? Chi mi ha spinto ad allenarmi fino a spezzarmi le ossa?!? Chi mi ha negato il mio destino?! {{NDR|lancia le spade}}<br/>'''Shifu''': Non è mai spettato a me decidere!<br/>'''Tai Lung''': Ti spetta adesso. Dammi la Pergamena!<br/>'''Shifu''': Preferisco morire! {{NDR|prosegue la lotta}}<br/>'''Tai Lung''': Tutto quello che ho fatto, l'ho fatto per renderti orgoglioso! Dimmi quanto sei orgoglioso, Shifu! Dimmelo! Dimmelo!!!<br/>'''Shifu''' {{NDR|dopo essere rotolato per terra}}: Io sono... sono sempre stato orgoglioso di te. Dal primo momento sono stato orgoglioso di te. Ed è stato il mio orgoglio che mi ha accecato. Ti amavo troppo... per vedere cosa stavi diventando... in cosa io ti stavo trasformando. Scusa... Scusami...<br/>'''Tai Lung''' {{NDR|non perde mai la rabbia, comincia afferrare Shifu per il collo, strozzandolo}}: Io non voglio le tue scuse. Voglio la mia Pergamena! {{NDR|nota che la Pergamena del Drago non c'è}} Cosa?! {{NDR|sbatte a terra Shifu}} Dov'è?!?<br/>'''Shifu''' {{NDR|sentendosi con pochissimo fiato}}: Il Guerriero Dragone l'avrà portata dall'altra parte della Cina a quest'ora... Non vedrai mai quella Pergamena, Tai Lung... {{NDR|Tai Lung tira fuori gli artigli per ucciderlo definitivamente}} Mai... Mai...<br/>'''Po''' {{NDR|irrompendolo}}: Ehi! Le scale...<br/>'''Tai Lung''': E chi sei tu?<br/>'''Po''': Bello, io sono il Guerriero Dragone.<br/>'''Tai Lung''': Tu?!? Lui?!? {{NDR|getta a terra Shifu, svenuto}} È un panda! Sei un panda! Che intendi fare, trippone? Sederti su di me?!?<br/>'''Po''': Non tentarmi. No, intendo usare {{NDR|tira fuori la Pergamena del Drago}} questa. La vuoi? Vieni a prenderla!<br/>
 
*'''Tai Lung''': Finalmente! Oh sì. {{NDR|ridacchia diabolicamente}} Il potere della Pergamena del Drago è... mio! {{NDR|nota che la pergamena non gli dice, si vede il suo riflesso}} Non c'è niente!<br/>'''Po''': Tranquillo, neanch'io c'ero arrivato subito.<br/>'''Tai Lung''': Cosa?!?<br/>'''Po''': Non esiste un ingrediente segreto. Sei solo tu. {{NDR|Tai Lung sempre più furioso, gli dà i pugni alla pancia di Po, ma non ci riesce come avrebbe fatto ai Cinque Cicloni, gli fa solo il solletico, che si mette a ridacchiare}} Smettila! No! No, me la faccio sotto! No! No, dai! No, no, no!
Utente anonimo