Differenze tra le versioni di "Libro dei Proverbi"

nessun oggetto della modifica
m
*''La condotta perversa è in abominio al Signore; | egli ama chi pratica la giustizia.'' (15, 9; 1974)
*''Un piatto di [[verdura]] con l'amore | è meglio di un bue grasso con l'odio.'' (15, 17; 1974)
*''I disegni falliscono, dove mancano i consigli, | ma riescono, dove sono molti i consiglieri.'' (15, 22; 1994)
*''Uno [[sguardo]] luminoso allieta il cuore; | una [[notizia]] lieta rianima le ossa.'' (15, 30; 1974)
*''All'uomo appartengono i [[progetto|progetti]] della mente, | ma dal Signore viene la risposta.'' (16, 1; 1974)
*''Non essere fra quelli che s'inebriano di vino, | né fra coloro che son ghiotti di [[carne]], | perché l'ubriacone e il ghiottone impoveriranno | e il [[dormiglione]] si vestirà di stracci.'' (23, 20 – 21; 1974)
*''Con la sapienza si costruisce la [[casa]] | e con la prudenza la si rende salda; | con la scienza si riempiono le sue stanze | di tutti i beni preziosi e deliziosi.'' (24, 3 – 4; 1974)
*[...] ''con sagge direttive potrai condurre bene la guerra, | e la vittoria sta nel gran numero dei [[consigliere|consiglieri]].'' (24, 6; 1994)
*''Se il tuo nemico ha fame, dagli pane da mangiare, | se ha sete, dagli acqua da bere; | perché così ammasserai carboni ardenti sul suo capo | e il Signore ti ricompenserà.'' (25, 21 – 22; 1974)
*''Mangiare troppo [[miele]] non è bene, | né lasciarsi prendere da parole [[adulazione|adulatrici]].'' (25, 27; 1974)