Differenze tra le versioni di "Harry Potter e la camera dei segreti"

*'''Lucius Malfoy''': A che le serve disonorare il nome stesso di mago se poi non la pagano nemmeno bene?! <br/> '''Arthur Weasley''': Abbiamo idee molto diverse riguardo a ciò che disonora il nome di mago, Malfoy.
 
*{{NDR|All'arrivo a Hogwarts con la macchina volante, essa perde il controllo e Ron, per fermarla, spezza a metà la bacchetta, poi la macchina cade sul Platano Picchiatore}} <br/> '''Ron Weasley''': La mia bacchetta! Guarda la mia bacchetta! <br/> '''Harry Potter''': Ringrazia che non è il tuo collo! {{NDR|a rompersi, implicando la morte}}
 
*'''Severus Piton''': Siete stati visti da non meno di 7 babbani! Avete un'idea della gravità della cosa? Avete rischiato di rivelare il nostro mondo! Senza parlare del danno inflitto al Platano Picchiatore che fa parte di queste terre da prima che voi nasceste.<br/>'''Ron Weasley''': Sinceramente professor Piton, credo che abbia fatto lui più male a noi. <br/>'''Severus Piton''': Silenzio! Vi assicuro che se apparteneste ai Serpeverde e il vostro destino dipendesse da me entrambi vi ritrovereste sul treno di ritorno, stanotte! Sta di fatto... <br/>'''Albus Silente''': ...che non è così.<br/>'''Harry Potter''': Professor Silente! Professoressa McGranitt!<br/>'''Severus Piton''': Signor preside, questi ragazzi si sono fatti beffe del decreto di restrizione delle arti magiche tra i minorenni. Con ciò...<br/>'''Albus Silente''': Sono consapevole delle nostre regole, Severus, visto che ne ho stilate alcune io stesso. Tuttavia, come capo della casa del Grifondoro, spetta alla professoressa McGranitt stabilire il provvedimento appropriato.<br/>'''Ron Weasley''': Prendiamo la nostra roba allora.<br/>'''Minerva McGranitt''': Di cosa stai parlando, signor Weasley?<br/>'''Ron Weasley''': Lei ci espellerà, non è vero?<br/>'''Minerva McGranitt''': Non oggi, signor Weasley. Ma devo far comprendere ad entrambi la gravità di ciò che avete fatto. Stanotte scriverò alle vostre famiglie ed entrambi riceverete un castigo.
 
*'''Dean Thomas''': Ron, è il tuo gufo? {{NDR|Errol, il gufo dei Weasley, porta una strana lettera rossa, ma si schianta in una ciotola di patatine sul tavolo dei Grifondoro, mentre dei Serpeverde sghignazzano}}<br> '''Ron Weasley''': È un pericolo pubblico questo uccello! {{NDR|afferra la lettera e si rende conto di cosa si tratta, mentre Errol vola via}} Oh, no! <br> '''Seamus Finnigan''' {{NDR|ironico}}: Avete visto? Weasley si è beccato una Strillettera! {{NDR|i Serpeverde ridono di nuovo}}<br>'''Neville Paciock''': {{NDR|a disagio}} Coraggio, Ron. Una volta ne ho ignorata una di mia nonna. È stato orribile!<br>'''Strillettera di Molly Weasley''' {{NDR|Ron apre nervosamente la Strillettera, che prende vita propria, assume sembianze simili a quelle di una bocca coi denti e comincia a urlare con la voce di sua madre, dopospaventandolo al punto che perde la buttatapresa sulsu tavolo dalladi pauraessa}}: '''Ronald Weasley!!! Come hai osato rubare la macchina?! Sono veramente disgustata!! Ora in ufficio tuo padre verrà sottoposto a un'inchiesta e sarà tutta colpa tua! {{NDR|tutti rivolgono lo sguardo verso Ron}} Se farai un altro passo falso noi ti riporteremo subito a casa!!!''' {{NDR|Ron, in preda alla paura, annuisce, e la Strillettera si calma e si rivolge a Ginny}} Oh! Ginny cara, congratulazioni, sei una Grifondoro! Tuo padre ed io siamo molto fieri! {{NDR|la Strillettera fa una linguaccia delusa a Ron e poi si straccia in tanti pezzi di carta, scomparendo}}
 
*'''Ron Weasley''' {{NDR|dopo aver sentito Harry parlare in serpentese di fronte a tutti quanti durante il duello tra lui e Malfoy}}: Sei un rettilofonoRettilofono, perché non ce l'hai detto?<br/>'''Harry Potter''': Io sono cosa?<br/>'''Hermione Granger''': Puoi parlare con i serpenti.<br/>'''Harry''': Lo so! Insomma, accidentalmente ho aizzato un pitone contro mio cugino allo zoo una volta... una volta, e con questo? Scommetto che un sacco di gente lo sa fare.<br/>'''Hermione Granger''': No, invece. Non è un dono comune a tutti, Harry. È male!<br/>'''Harry Potter''': Cosa c'è di male? Se non avessi detto al serpente di non attaccare Justin, lui...<br/>'''Ron Weasley''': Ah, allora è questo che gli hai detto!<br/>'''Harry Potter''': Eri presente, mi hai sentito!<br/>'''Ron Weasley''': Ti ho sentito parlare in serpenteseSerpentese, la lingua dei serpenti!<br/>'''Harry Potter''': Ho parlato una lingua diversa?! Non me ne sono reso conto. Come posso parlare una lingua senza sapere di conoscerla?<br/>'''Hermione Granger''': Non lo so, Harry, ma sembrava che tu incitassi il serpente ad attaccare! Harry, stammi a sentire. C'è un motivo per cui il simbolo dei Serpeverde è un serpente: Salazar Serpeverde era un rettilofonoRettilofono, parlava con i serpenti anche lui.<br/>'''Ron Weasley''': Esatto! Ora tutti penseranno che tu sei il suo pro-pro-pro-pronipote o che so io.<br/>'''Harry Potter''': Ma non lo sono... Non posso esserlo...<br/>'''Hermione Granger''': È vissuto migliaia di anni fa. Per quanto ne sappiamo potresti esserlo!
 
*'''Hermione Granger''': È un po' strano, non trovate? <br> '''Harry Potter''': Strano? <br> '''Hermione Granger''': Tu senti una voce, una voce che tu solo puoi sentire, e spunta fuori Mrs Purr pietrificata! Lo trovo... strano. <br> '''Harry Potter''': Pensi che avrei dovuto dirglielo? A Silente e agli altri, intendo. <br> '''Ron Weasley''': Sei impazzito? <br> '''Hermione Granger''': No, Harry. Perfino nel mondo dei maghi sentire voci non è un buon segno. <br>'''Uomo nel quadro''': Ha ragione, sai?
*'''Minerva McGranitt''' {{NDR|dopo che Silente ha aperto la macchina fotografica di Colin Canon, rimasto pietrificato dal Basilisco}}: Cosa può significare, Albus? <br> '''Albus Silente''': Significa che i nostri studenti sono in grave pericolo. <br> '''Minerva McGranitt''': Cosa devo dire agli insegnanti? <br> '''Albus Silente''': La verità. Dica loro che Hogwarts non è più un luogo sicuro. È come temevamo, Minerva. La Camera dei Segreti è stata veramente aperta di nuovo!
 
*'''Ron Weasley''': Illuminami! Perché prepariamo questa pozione alla luce del giorno e in pieno bagno delle ragazze? Non ci potrebbero scoprire?<br/>'''Hermione Granger''': No, non viene mai nessuno qui. <br/>'''Ron Weasley''': Come mai?<br/>'''Hermione Granger''': Mirtilla Malcontenta.<br/>'''Ron Weasley''': Chi?<br/>'''Hermione Granger''': Mirtilla Malcontenta.<br/>'''Ron Weasley''': Chi è Mirtilla Malcontenta?<br/>'''Mirtilla''': Io sono Mirtilla Malcontenta! Hu! Non mi aspetto che tu mi conosca, chi parla mai della mediocre, malinconica, musona Mirtilla Malcontenta? Aah!! {{NDR|Mirtilla, strillando e piagnucolando, entra dentro nelil water, piagnucolante}}<br/>'''Hermione Granger''': È un tantino suscettibile.
 
*'''Ron Weasley''' {{NDR|dopo aver sentito Harry parlare in serpentese di fronte a tutti quanti durante il duello tra lui e Malfoy}}: Sei un rettilofono, perché non ce l'hai detto?<br/>'''Harry Potter''': Io sono cosa?<br/>'''Hermione Granger''': Puoi parlare con i serpenti.<br/>'''Harry''': Lo so! Insomma, accidentalmente ho aizzato un pitone contro mio cugino allo zoo una volta... una volta, e con questo? Scommetto che un sacco di gente lo sa fare.<br/>'''Hermione Granger''': No, invece. Non è un dono comune a tutti, Harry. È male!<br/>'''Harry Potter''': Cosa c'è di male? Se non avessi detto al serpente di non attaccare Justin lui...<br/>'''Ron Weasley''': Ah, allora è questo che gli hai detto!<br/>'''Harry Potter''': Eri presente, mi hai sentito!<br/>'''Ron Weasley''': Ti ho sentito parlare in serpentese, la lingua dei serpenti!<br/>'''Harry Potter''': Ho parlato una lingua diversa?! Non me ne sono reso conto. Come posso parlare una lingua senza sapere di conoscerla?<br/>'''Hermione Granger''': Non lo so, Harry, ma sembrava che tu incitassi il serpente ad attaccare! Harry, stammi a sentire. C'è un motivo per cui il simbolo dei Serpeverde è un serpente: Salazar Serpeverde era un rettilofono, parlava con i serpenti anche lui.<br/>'''Ron Weasley''': Esatto! Ora tutti penseranno che tu sei il suo pro-pro-pro-pronipote o che so io.<br/>'''Harry Potter''': Ma non lo sono... Non posso esserlo...<br/>'''Hermione Granger''': È vissuto migliaia di anni fa. Per quanto ne sappiamo potresti esserlo!
 
*'''Cappello Parlante''': Pulce nell'orecchio, Potter?!<br/>'''Harry''': Mi domandavo se mi avevi messo nella Casa giusta...<br/>'''Cappello Parlante''': Sì... Sei stato particolarmente difficile da collocare, ma confermo quello che ho detto l'anno scorso: saresti stato bene tra i Serpeverde.<br/>'''Harry''': Ti sbagli!
 
*'''Hagrid''': {{NDR|entrando frettolosamente nell'ufficio di Silente}} Professor Silente, signore, non è stato Harry!<br/>'''Albus Silente''': Hagrid...<br/>'''Hagrid''': E sono pronto a giurarlo davanti al Ministro della Magia!<br/>'''Albus Silente''': {{NDR|alzando la voce, interrompendolo}} Hagrid! Calmati... Io non penso che Harry abbia aggredito qualcuno.<br/>'''Hagrid''': Certo che non lo pensa e... Oh... Giusto, allora... Io aspetto fuori!
 
*{{NDR|Prima del duello}}<br/>'''Draco Malfoy''': Paura, Potter?<br/>'''Harry Potter''': Ti piacerebbe.
*{{NDR|Draco incontra Ron e Harry, nei panni di Tiger e Goyle}}<br/>'''Draco Malfoy''': Perché porti gli occhiali?!<br/>'''Harry Potter''': Ah, ehm... leggevo.<br/>'''Draco Malfoy''': Leggevi?! Perché, sai leggere?
 
*'''Ron Weasley''': Ma che può farti se uno ti tira addosso qualcosa? Insomma... ti passerebbe solo attraverso.<br/>'''Mirtilla Malcontenta''' {{NDR|urlando}}: Ah, certo!! Scaraventiamo libri su Mirtilla, tanto lei non sente niente! Dieci punti se le trapassi lo stomaco,! cinquantaCinquanta punti se le trapassi la testa!!!
 
*'''Oliver Baston''': Ora ascoltate! Se giochiamo bene i Tassorosso non avranno speranza: siamo più forti, più veloci e più furbi!<br/>'''Fred/George Weasley''': Per non dire che sono spaventati a morte che Harry possa pietrificarli se dovessero volargli vicino!<br/>'''Oliver Baston''': Giusto anche questo!
 
*'''Harry Potter''' {{NDR|trovandosi nella Camera dei Segreti vede Ginny stesa per terra priva di sensi}}: Ginny! {{NDR|correndo verso di lei}} Ginny, ti prego, dimmi che non sei morta! Svegliati! Svegliati! Ti prego, svegliati!<br/>'''Tom Riddle''' {{NDR|apparendo dal nulla}}: Non si sveglierà.<br/>'''Harry Potter''': Tom? Tom Riddle? Che vuol dire non si sveglierà? Non sarà...? <br/>'''Tom Riddle''': È ancora viva... ma per poco.<br/>'''Harry''': Sei un fantasma?<br/>'''Tom Riddle''': Un ricordo. Conservato in un diario per cinquant'anni.<br/>'''Harry Potter''' {{NDR|tocca la mano di Ginny}}: È fredda come il ghiaccio. Ginny, ti prego, dimmi che non sei morta! Svegliati! Devi aiutarmi, Tom, c'è un [[Basilisco (mitologia)|Basilisco]]...<br/>'''Tom Riddle''' {{NDR|prendendo la bacchetta di Harry}}: Verrà solo se chiamato.<br/>'''Harry Potter''': Dammi la mia bacchetta, Tom.<br/>'''Tom Riddle''': Non ne avrai bisogno.<br/>'''Harry Potter''': Ascolta, dobbiamo andare, dobbiamo salvarla!<br/>'''Tom Riddle''': Temo di non poterlo fare, Harry. Vedi, più Ginny si indebolisce, più io mi fortifico. Sì, Harry. È stata Ginny Weasley ad aprire la Camera dei Segreti.<br/>'''Harry Potter''': No. Non avrebbe potuto! Non avrebbe voluto!<br/>'''Tom Riddle''': È stata Ginny ad aizzare il Basilisco contro i Mezzosangue e la gatta di Gazza. Ginny ha scritto i messaggi minacciosi sui muri.<br/>'''Harry Potter''': Ma perché?<br/>'''Tom Riddle''': Perché gliel'ho detto io. Scoprirai che sono molto persuasivo. Non che lei sapesse quello che faceva, era, diciamo, in una specie di trance. Tuttavia il potere del diario cominciò a spaventarla e tentò di disfarsene nel bagno delle ragazze. E allora, chi lo trovava se non tu? Proprio la persona che ero così ansioso di incontrare.<br/>'''Harry Potter''': E perché volevi incontrare me?<br/>'''Tom Riddle''': Sapevo che dovevo parlarti, conoscerti se ci riuscivo. Così ti ho mostrato come avevo catturato quel sempliciotto di Hagrid per avere la tua fiducia.<br/>'''Harry Potter''' {{NDR|con rabbia}}: Hagrid è amico mio!! E tu l'hai incastrato, non è vero?<br/>'''Tom Riddle''': La mia parola contro quella di Hagrid. Solo Silente sembrava credere alla sua innocenza.<br/>'''Harry Potter''': Perché Silente ti ha inquadrato subito, eh?<br/>'''Tom Riddle''': Certo, mi ha tenuto fastidiosamente d'occhio dopo quella storia. Sapevo che non era saggio riaprire la Camera mentre ero ancora a scuola, allora ho deciso di tramandare un diario, per conservare i miei ricordi di 16 anni in quelle pagine, così un giorno avrei potuto aiutare un altro a onorare Salazar Serpeverde e la sua nobile opera.<br/>'''Harry Potter''': Be', non ce l'hai fatta questa volta. Tra poche ore la pozione di Mandragola sarà pronta e tutti i pietrificati ritorneranno normali.<br/>'''Tom Riddle''': Non te l'ho detto? Uccidere i Mezzosangue non m'importa più ormai. Da molti mesi, sai, il mio nuovo bersaglio... sei proprio tu! Come mai un neonato senza straordinari poteri magici ha potuto sconfiggere il più grande mago di tutti i tempi? Come hai fatto a cavartela con solo una cicatrice mentre i poteri di Voldemort sono andati distrutti?!<br/>'''Harry Potter''': Che ti importa di come ho fatto? Voldemort è vissuto dopo di te. <br />'''Tom Riddle''': Voldemort è... il mio passato... presente... e futuro. {{NDR|scrive con la bacchetta il suo nome "TOM ORVOLOSON RIDDLE", che si trasforma nella frase "SON IO LORD VOLDEMORT"}}<br/>'''Harry''' {{NDR|scioccato}}: Tu! Tu sei l'erede di Serpeverde! Tu sei Voldemort!<br/>'''Tom Riddle''': Di sicuro non avrai pensato che avrei mantenuto quello sporco nome da babbano di mio padre, non è vero? No. Mi sono creato un nuovo nome, un nome che un giorno i maghi avrebbero temuto di pronunciare una volta diventato il più grande mago del mondo!<br/>'''Harry Potter''': Albus Silente è il più grande mago del mondo!<br/>'''Tom Riddle''': Silente è stato cacciato da questo castello, è bastato il ricordo di me!<br/>'''Harry''': Non se ne andrà mai! Non finché quelli che rimangono gli saranno leali! {{NDR|la fenice Fanny entra nella Camera}} Fanny? {{NDR|Fanny lascia cadere dalle sue zampe unil cappelloCappello Parlante per Harry}}<br/>'''Tom Riddle''': E così è questo che Silente manda al suo grande difensore: un uccello canterino e un vecchio cappello! {{NDR|si gira verso la statua di Salazar Serpeverde e chiama il Basilisco parlando in serpenteseSerpentese}} Confrontiamo il potere di Lord Voldemort, erede di Salazar Serpeverde, con quello del famoso Harry Potter! {{NDR|dalla bocca della statua esce il basilisco}}
 
*'''Dobby''': Harry Potter ha liberato Dobby! Come può Dobby mai ripagarlo?<br/>'''Harry Potter''': Basta che mi prometti una cosa.<br/>'''Dobby''': Qualunque cosa, signore.<br/>'''Harry Potter''': Non provare mai più a salvarmi la vita!
102

contributi