Differenze tra le versioni di "Noah (film 2014)"

 
==Citazioni su ''Noah''==
*L'idea espressa nel film è che noi siamo i discendenti del peccato originale e possiamo scegliere fra il bene e il male. Nell'antichità gli uomini scelsero il male e Dio distrusse il pianeta. Questo film è un monito: le acque si stanno alzando di nuovo, l'inquinamento sta distruggendo il pianeta e noi, come dice [[Papa Francesco]], abbiamo la responsabilità di fare le scelte giuste. ([[Darren Aronofsky]])
*Quando ho cominciato a fare cinema ho passato anni a immaginare come avrei potuto portare questa storia colossale sullo schermo ma solo negli ultimi anni, grazie allo sviluppo delle tecnologie, ho cominciato a pensare che fosse possibile farlo. Mi affascinava la storia epica ma anche quella della famiglia di Noè, le paure e le speranze, i conflitti e la ricerca di un significato in questi eventi straordinari. [...] L'umanità è piena di contraddizioni, siamo tutti discendenti della colpa originale. Questa storia ha il potere di spiegare la condizione umana. ([[Darren Aronofsky]])
*Sono passati migliaia di anni e la storia di Noè è ancora viva dentro ognuno di noi. È un uomo che da solo deve fronteggiare un'enorme responsabilità. Anche se a nessuno di noi è richiesto un impegno così grande, oggi siamo un po' tutti Noè, testimoni consapevoli di un mondo che sta morendo. Come lui dobbiamo iniziare a muoverci, a fare del nostro meglio partendo dal basso, rispettando ad esempio la natura che ci circonda. E poi, questo film è una bellissima storia familiare, in cui giovani e meno giovani possono rispecchiarsi. ([[Russell Crowe]])