Differenze tra le versioni di "Max Horkheimer"

(Annullata la modifica 1066047 di 2001:B07:A9A:FE3A:7593:6C7B:C522:3769 (discussione) non necessario)
Etichetta: Annulla
 
*Non tutti i filosofi – e noi meno di tutti – condividono l'opinione pessimistica che Valery ha del progresso scientifico. È però vero che né le prestazioni della scienza in sé, né il perfezionamento dei metodi industriali si identificano immediatamente con il reale progresso dell'umanità. È evidente che gli uomini, nonostante il progresso della scienza e dell'industria, possono impoverire materialmente, emozionalmente e spiritualmente.
*Oggi lo sviluppo è determinato [...] dai contrasti nazionali e internazionali di cricche dirigenti ai diversi livelli di comando nell'economia e nello stato.
 
{{NDR|Max Horkheimer, ''Teoria critica (1932-41)'', traduzione di Giorgio Backhaus, Einaudi.}}
*La libertà limitata dell'individuo borghese assume la forma illusoria della libertà perfetta.<ref>Citato in ''Come funziona la filosofia'', a cura di Marcus Weeks, traduzione di Daniele Ballarini, Gribaudo, 2020, p. 134. ISBN 9788858025598</ref>
 
==Citazioni su Max Horkheimer==
26 784

contributi