Differenze tra le versioni di "Licurgo Cappelletti"

Storia di Vittorio Emanuele II e del suo Regno: incipit
(Storia di Vittorio Emanuele II e del suo Regno: incipit)
'''Licurgo Cappelletti''' (1842 – 1921), insegnante, storico e scrittore italiano.
 
==Citazioni di Licurgo Cappeletti==
*La nomina di [[Luigi Cibrario|Cibrario]] {{NDR|al ministero delle Finanze nel governo di Massimo d'Azeglio}} fu soggetto di severi commenti: tutti si meravigliavano, e giustamente, che a un dicastero così importante fosse proposto un uomo, perito nelle storiche e nelle letterarie discipline, ma di cose amministrative e finanziarie totalmente digiuno.<ref>Da ''Storia di Vittorio Emanuele II e del suo Regno'', vol. I, cap. VII, p. 170.</ref>
 
==''Della civiltà e della sua storia''==
*{{sic|Patriotta}} sincero, Lafuente non è per nulla accecato dall'amor proprio nazionale: egli conosce il lato debole del suo paese, e gli dice la verità con una franchezza ed un coraggio altamente ammirabili. (cap. XVIII, p. 164)
 
==''Storia di Vittorio Emanuele II e del suo Regno''==
==Note==
===[[Incipit]]===
<references />
La battaglia di Novara e l'abdicazione del re Carlo Alberto avevano reso assai tristi le condizioni de Piemonte. La sera stessa del fatale 23 marzo, il re abdicatario, accompagnato da due sole persone di servizio, s'incamminò alla volta del suo lontano e solitario esilio. Il duca di Savoia, suo figlio primogenito, saliva al trono, assumendo il nome di Vittorio Emanuele II. <!--(vol. I, cap. I, p. 1)-->
 
===Citazioni===
*La nomina di [[Luigi Cibrario|Cibrario]] {{NDR|al ministero delle Finanze nel governo di Massimo d'Azeglio}} fu soggetto di severi commenti: tutti si meravigliavano, e giustamente, che a un dicastero così importante fosse proposto un uomo, perito nelle storiche e nelle letterarie discipline, ma di cose amministrative e finanziarie totalmente digiuno.<ref>Da ''Storia di Vittorio Emanuele II e del suo Regno'', (vol. I, cap. VII, p. 170.</ref>)
 
==Bibliografia==
*Licurgo Cappelletti, ''[https://archive.org/details/bub_gb_2z4dNZFO6Y8C/page/n3/mode/1up Della civiltà e della sua storia]'', Tipografia Vannucchi, Pisa, 1863.
*Licurgo Cappelletti, ''[https://archive.org/details/CappellettiLetteraturaSpagnuola/mode/1up Letteratura spagnuola]'', Ulrico Hoepli, Milano, 1882.
*Licurgo Cappelletti, ''Storia di Vittorio Emanuele II e del suo Regno'', vol. I
 
==Altri progetti==
25 862

contributi