Differenze tra le versioni di "Scientology"

945 byte aggiunti ,  1 anno fa
===[[Lawrence Wright]]===
*Era appena finita l'era hippie, e quello che proponeva Scientology era come sballarsi senza droga. Era un luogo dove la gente andava ed esplorava idee nuove e spesso incontrava persone famose: Leonard Cohen, i musicisti del Grateful Dead, Rock Hudson. E così comprarono il Celebrity Center. L'idea era quella di attirare personaggi famosi e usarli come promotori della religione.
*In Scientology c'è posto per un Essere Supremo – delle Otto dinamiche di Hubbard, rappresenta quella più alta –, ma l'idea di Dio riveste un ruolo marginale rispetto a molte religioni. D'altra parte, alcuni culti venerano degli oggetti – pietre, icone o mandale – piuttosto che una divinità. Gli scientologi non pregano; ma lo stesso si può dire dei buddhisti. L'idea della salvezza, così centrale nel cristianesimo, non è poi tanto diversa dall'affermazione di Hubbard che la legge fondamentale dell'universo è la spinta alla sopravvivenza. Flinn paragonò la distinzione tra preclear e clear alle nozioni di irretimento nel samsara e illuminazione tipiche del buddhismo, o alle dottrine cristiane del peccato e della grazia. Il credo di Scientology secondo cui gli esseri umani sono «thetan» significa semplicemente che siamo creature dotate di un'anima immortale, un concetto che nessun cristiano metterebbe in discussione.
*Pochi scientologi hanno avuto un'esperienza di conversione, un improvviso e radicale riorientamento della propria vita; è molto più comune un'accettazione graduale e incondizionata di asserzioni che in principio erano probabilmente considerate inaccettabili o assurde, una progressiva resa della volontà da parte di persone a cui sono state promesse forza e autorità accresciute. Da questo esempio traspare il motore che porta avanti tutti i grandi movimenti sociali, nel bene o nel male.
*Possono accadere due cose: la prima è che l'Agenzia delle tasse riconsideri l'esenzione fiscale, l'altra è che una delle celebrità che fa da megafono si rivolti contro la Chiesa, e Tom Cruise dovrebbe essere a capo di quel coro.
22 643

contributi