Differenze tra le versioni di "Uncharted: Drake's Fortune"

*'''Victor Sullivan''': Lavorava in questo piccolo bar nelle Filippine... Oh, aveva un sorriso in grado di sciogliere il cuore. Ma, ti giuro su Dio, era in grado di ucciderti come di baciarti se non rigavi dritto. Era una cosina non più alta di un metro e sessanta {{NDR|Nate scuote la testa}}. La chiamavano "la filatrice", perché aveva... <br> '''Sgherro di Roman''': Vuoi tacere, vecchio? Ce lo hai già raccontato decine di volte. <br> '''Victor Sullivan''': Oh, lo so. Certo che l'ho fatto. La memoria non è più quella di un tempo.
*'''Elena Fisher''': Come spieghi di essere qui vivo e vegeto, eh? <br> '''Victor Sullivan''': Non ci crederete mai {{NDR|mostra il diario di Francis Drake rovinato dal proiettile}}. <br> '''Nathan Drake''': Impossibile... il vecchio Francis ha preso il colpo per te? <br> '''Victor Sullivan''': Già. <br> '''Nathan Drake''': Credevo succedesse solo nei film. <br> '''Victor Sullivan''': Già, beh... fa ancora un male cane, credimi {{NDR|Nate ride}}.
*'''Gabriel Roman''': E' del tutto inaccettabile! <br> '''Eddy Raya''': Ah, ma che cosa vuoi da me, Roman? Stanno massacrando i miei uomini! <br> '''Gabriel Roman''': Ah ah. Difficile che un solo uomo possa spazzare via la tua ciurma. <br> '''Eddy Raya''': Non è solo Drake, dannazione! Credimi, quest'isola è maledetta! <br> '''Gabriel Roman''': Basta! Prendi la tua gentaglia e vattene. <br> '''Eddy Raya''': Aspetta, non puoi sbarazzarti di me. Mi devi una parte dell'oro! <br> '''Gabriel Roman''': La tua parte, Eddy, dipendeva dallo svolgimento di quanto ti ho chiesto. Mi hai assicurato che Drake era prigioniero e che l'isola era sicura. <br> '''Eddy Raya''': Ah, queste sono stronzate, Roman, e lo sai bene! <br> '''Eddy Raya''': {{NDR|Tira fuori la pistola, ma Navarro gli punta la propria}} <br> '''Gabriel Roman''': Abbiamo chiuso, signor Raja. <br> '''Eddy Raya''': {{NDR|rivolto a Roman}}: Tai kamu! Mati aja lo! Sialan! {{NDR|tradotto dall'indonesiano: "Merda! Muori! Dannazione!"}} <br> '''Gabriel Roman''': Mi puoi ricordare perché hai assunto quell'idiota superstizioso? <br> '''Atoq Navarro''': Era a buon mercato. <br> '''Gabriel Roman''': Beh, pare che chi più spende meno spende. E cosa mi dici di te, Navarro? Vali il prezzo che ti sto pagando? <br> '''Atoq Navarro''': Il deposito è qui, ne sono certo. Se possiamo fidarci di Sulli... <br> '''Gabriel Roman''': E non possiamo. <br> '''Atoq Navarro''': Senti, sa che lo uccideremo se mente. <br> '''Gabriel Roman''': Non essere stupido. Sa che lo uccideremo quando avremo il tesoro. Perché dovrebbe dirci la verità? Credimi, Navarro, a volte penso che tu abbia lasciato il cervello nella fogna dove ti ho preso! <br> '''Atoq Navarro''': Mi serve solo un po' di tempo. <br> '''Gabriel Roman''': Trovare questo tuo tesoro si è dimostrato più difficile di quanto valga. <br> '''Atoq Navarro''': Ti assicuro. El Dorado merita più di quanto tu possa immaginare. <br> '''Gabriel Roman''': Me lo auguro.
*'''Nathan Drake''': E' Drake. Non l'ha mai trovato {{NDR|il tesoro}}. E' morto qui. Addio grandi cose. Ha sprecato la vita... per niente {{NDR|lascia l'anello accanto al cadavere di Francis}}. <br> '''Elena Fisher''': Nate, sei pronto per andare? <br> '''Nathan Drake''': Già... Mai come ora.
 
160

contributi