Differenze tra le versioni di "Sapienza"

90 byte aggiunti ,  1 anno fa
*Accumulare sapienza è male quanto accumulare denaro. Una volta o l'altra bisogna cominciare a far partecipi gli altri di ciò che si sa. ([[Robert Frost]])
*Ah, se i sapienti, dopo aver passato la loro vita negli studi, fossero venuti a interrogarmi, senza dubbio sarebbero rimasti meravi­gliati vedendo una fanciulla di quattordici anni capire i segreti della perfezione, segreti che tutta la loro scienza non può scoprire, poiché per possederli bisogna essere poveri di spirito! ([[Teresa di Lisieux]])
*Di tutti gli averi, solo la sapienza non è sottoposta a potersi perdere. ([[Isocrate]])
*''È meglio la sapienza della forza, | ma la sapienza del povero è disprezzata | e le sue parole non sono ascoltate. | Le parole calme dei [[saggezza|saggi]] si ascoltano | più delle grida di chi domina fra i pazzi. | Meglio la sapienza che le armi da guerra, | ma uno sbaglio solo annienta un gran bene.'' (''[[Qoelet]]'')
*Il Maestro disse: "You, ti insegnerò che cos'è la sapienza: riconosci di sapere quel che sai e di non sapere quello che non sai. Questa è la sapienza". ([[Confucio]])
Utente anonimo