Differenze tra le versioni di "Storia di una capinera"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
*Vorrei soltanto che all'Università... vorrei che ci insegnassero a dubitare di meno e a credere di più. Ci istruiscono a giudicare gli altri a persuaderli di cose alle quali spesso non crediamo neanche noi. ('''Nino''')
*Sono innamorata. Mi avevano detto che l'avrei dimenticato, ma non è accaduto. Quando si ama qualcuno, come l'amo io, non lo si può dimenticare. È impossibile. ('''Maria''')
*Giuditta sta per avere un bambino da te. Io ho vissuto solamente una fantasia, un bel sogno. Ma un figlio non è un bel sogno: è una casacosa vera, una cosa benedetta. È l'unica cosa che importi. ('''Maria''')
 
==Dialoghi==