Differenze tra le versioni di "Prudenza"

99 byte aggiunti ,  1 anno fa
 
*[[Socrate]] interrogato che cosa fosse la prudenza, rispose: l'ornamento dell'anima. Come una nave non ormeggiata deve munirsi de' necessarî strumenti, così la vita convien sorreggerla colla prudenza. Come niuno può usar del cavallo senza freno, così non può anche usar con sicurezza delle ricchezze senza prudenza. E raccomandava ai suoi discepoli specialmente queste tre cose: Nell'animo la prudenza, nella lingua il silenzio, nel volto la verecondia. ([[Giovanni Stobeo]])
*Spesso, più che la stima, è la prudenza che ce consija a fa' la riverenza. ([[Trilussa]])
*Tanto la prudenza vince l'altre virtù, quanto la vista gli altri sensi. ([[Bione di Boristene]])
*''Tutto s'ottien, quando Prudenza è guida''. ([[Scipione Maffei]])
*Una delle doti della prudenza è che quello che si può ottenere con le buone non si voglia avere con le cattive. ([[Miguel de Cervantes]])
Utente anonimo