Differenze tra le versioni di "Sergio Bambarén"

m
Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici"
m (Automa assistito: sostituzione apostrofo con accento)
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici")
*"Che cosa faresti se fossi in me? Abbandoneresti il tuo sogno per paura di morire o cercheresti almeno una volta di toccare il sole? Mi estinguerò nel tentativo di realizzare il mio proposito. In ogni caso è meglio che morire senza averci provato.
*"Ora capisco. Non sarà l'onda perfetta a venire da me. Sono io che devo cercarla!"
*”Non"Non capiscono che le lezioni di vita migliori si imparano nelle situazione più difficili, quando è in gioco qualcosa."
*Alcune cose saranno sempre più forti del tempo e della distanza, più profonde del linguaggio e delle abitudini: seguire i propri sogni e imparare a essere se stessi, condividendo con gli altri la magia di quella scoperta.
*Arriva un momento nella vita in cui non rimane altro da fare che percorrere la propria strada fino in fondo. Quello è il momento d'inseguire i propri sogni, quello è il momento di prendere il largo, forti delle proprie convinzioni.
69 545

contributi