Differenze tra le versioni di "Il Trono di Spade (seconda stagione)"

*'''Varys''': I contadini dicono che a una lunga estate segue un inverno ancora più lungo.<br>'''Pycelle''': È solo una superstizione.
 
*'''Cersei''': Con quale inganno hai convinto nostro padre?!<br>'''Tyrion''': Se fossi capace di ingannarlo oggi sarei imperatore del mondo. Sono qui per causa tua.<br>'''Cersei''': Non ho fatto nulla.<br>'''Tyrion''': Esatto. Non hai fatto nulla, quando tuo figlio ha preteso la testa di Ned Stark,. oraOra tutto il Nord si è sollevato contro di noi.<br>'''Cersei''': Ho tentato di fermarlo.<br>'''Tyrion''': Ah sì? Hai fallito. Quello sbaglio perseguiterà la famiglia per generazioni.<br>'''Cersei''': Robb Stark è un ragazzino!<br>'''Tyrion''': Che ha vinto ogni battaglia che ha combattuto. Lo capisci che stiamo perdendo la guerra?<br>'''Cersei''': Che cosa ne sai della guerra?<br>'''Tyrion''': Nulla. Ma conosco le persone. E so che i nostri nemici si odiano tra loro quasi quanto odiano noi.
 
*Tu ami i tuoi figli. La tua migliore virtù, oltre ai tuoi zigomi. ('''Tyrion''') {{NDR|a Cersei}}
Utente anonimo