Corrado Augias: differenze tra le versioni

*Mi piace che la [[Chiesa Cattolica]] si occupi meno della politica italiana, cosa che per anni ha fatto in maniera asfissiante.<ref name="tv2000" />
*Nella [[Costituzione della Repubblica Italiana|Costituzione del '48]], l'aggettivo "sacro" è usato solo due volte: una delle due volte è usato per dire che «la difesa della patria è sacro dovere del cittadino».<ref name="video_26giugno2019" />
*[...] nelle sue contraddizioni e nella sua estrema vitalità [...] Napoli e i napoletani rappresentano nel bene e nel male un'Italia al quadrato.<ref>Dall'intervista a Massimo Romano, ''Corrado Augias presenta il suo libro a Napoli. Corrado Augias: "Napoli tappa fondamentale del mio viaggio nell'Italia disunita"'', ''napolitoday.it'', 29 novembre 2017, [https://www.napolitoday.it/cronaca/corrado-augias-presentazione-libro-video.html Video] disponibile su ''napolitoday.it'' (min. 1:09-1:23).</ref>
*Oggi la questione è più drammatica del previsto, dato che il liberalismo statualistico privo di riferimenti consuetudinari diventa mera immagine speculare del più efferato sistema bicamerale.<ref>Da ''la Repubblica'', 15 dicembre 2010.</ref>
*Privato del suo mantello teologico [[Gesù]] diventa una figura più affascinante, perché più drammatica, più fragile, una figura da amare, che si capisce molto meglio senza fede. [...] Noi ci limitiamo ad analizzare Gesù dal punto di vista storico, al pari di Alessandro Magno o Giulio Cesare, altre grandi figure che hanno cambiato il corso degli eventi: se davanti a questo la fede barcolla, povera [[fede]]. Si tratta comunque di reazioni che rivelano [[intolleranza]], come lo sono state quelle sul libro di Dan Brown, che pure dal punto di vista delle verità storica è facile da smontare, e questo non va affatto bene.<ref>Da [http://www.repubblica.it/2006/11/sezioni/spettacoli_e_cultura/libro-gesu/libro-gesu/libro-gesu.html ''I gesuiti contro il libro di Augias: "Attacco frontale alla fede cristiana"''], ''Repubblica.it'', 30 novembre 2006.</ref>