Differenze tra le versioni di "Carlo Cantoni"

sistemo e tolgo stub
(Christian Wolff)
(sistemo e tolgo stub)
'''Carlo Cantoni''' (1840 – 1906), accademico e politico italiano.
 
==''Emanuele Kant''==
==Citazioni di Carlo Cantoni==
*Il [[Pietismo]] voleva ridurre la religione ad una fede interna e profonda, separandola dalle questioni teologiche e scolastiche, rendendola un'opera più del cuore che della mente, e sottraendola quindi alle discussioni e alle esplicazioni meramente teoretiche. Anziché una fede intellettiva i Pietisti volevano una ''fede del cuore'': da ciò la loro tolleranza per la varietà delle dottrine, tolleranza naturale in loro che a queste davano poca importanza. (da ''[https://archive.org/details/emanuelekant00cantgoog/page/n8/mode/1up Emanuele Kant]'', vol. II, Ulrico Hoepli, Milano, 1884, cap. I, p. 19)
 
*Il Pietismo si accordava in qualche punto colla filosofia del Leibniz, poiché e l'uno e l'altro volevano una fede intima, e quindi si univano nel combattere il teologismo scolastico. Ma se in ciò le due dottrine eran concordi, v'erano ben altri punti di profonda differenza; e questi divennero tanto più chiari nello svolgimento che della filosofia del Leibniz venne facendo il Wolf. (da ''Emanuele Kant'', vol. II, Ulrico Hoepli, Milano, 1884, cap. I, p. 2019)
 
*Il precetto supremo della [[Morale]] è secondo il [[Christian Wolff|{{sic|Wolf}}]] questo: ''cerca di renderti sempre più perfetto''. (da ''Emanuele Kant'', vol. II, Ulrico Hoepli, Milano, 1884, cap. I, p. 20)
 
==Bibliografia==
*Carlo Cantoni, ''[https://archive.org/details/emanuelekant00cantgoog/page/n8/mode/1up Emanuele Kant]'', vol. II, Ulrico Hoepli, Milano, 1884.
 
==Altri progetti==
{{interprogetto}}
 
{{s}}
 
{{DEFAULTSORT:Cantoni, Carlo}}
31 756

contributi