Differenze tra le versioni di "Bix Beiderbecke"

m
(Sposto immagine)
 
==Citazioni su Bix Beiderbecke==
*Introverso, sensibile, generoso, timido, fatalista, dotato di senso dell'umorismo e soprattutto distratto: le descrizioni del carattere di Bix Beiderbecke, fatte da chi lo conobbe nei pochi anni in cui fu l'idolo dei musicisti jazz bianchi, sono abbastanza concordi. Molti, anche fra i suoi intimi amici, hanno ammesso però di non averlo mai capito del tutto, se non come musicista. Un musicista fanatico, un incontenibile perfezionista. La leggenda di Bix si deve in parte proprio a certi elusivi, romantici aspetti della sua personalità, ma si deve anche alla sua vicenda di giovanottino perbene, divenuto presto alcolizzato, che bruciò la propria esistenza nel giro di qualche anno negli ''speakeasies'' e nelle sale da ballo dell'"età del jazz", di cui fu un personaggio emblematico. E si deve alla sua musica, tanto in anticipo sui tempi, così affascinante, lirica, melanconica, eppure tanto infuocata, ''hot'', come si diceva allora. ([[Arrigo Polillo]])
 
==Altri progetti==
5

contributi