Differenze tra le versioni di "Marie-Louise von Franz"

m
nessun oggetto della modifica
m
 
All'epoca della stesura di ''Tipi Psicologici'', uno dei suoi primi libri, Carl Gustav Jung, per molti versi, stava brancolando ancora nel buio. Da quando il libro è stato scritto, l'idea delle quattro funzioni della coscienza e del funzionamento della personalità umana cosciente basata su questa quaternità si è dimostrata enormemente produttiva.
 
==Citazioni su Marie-Louise von Franz==
*Come [[Rita Levi Montalcini]], la von Franz era una donna totalmente incapace di seduzione femminile il che non le impediva di lasciare tutti incantati dalla sua intelligenza, dalla sua cultura, dalla sua saggezza. Era anche generosa, intuitiva e capace di humour. Era tra le dieci donne peggio vestite e pettinate d‘Europa ma, mentre la Montalcini ritirò il Nobel nel suntuoso abito con coda di [[Roberto Capucci]] ispirato a [[Caravaggio]], non riesco a immaginare Marie-Louise nemmeno nel più sobrio tailleur di [[Chanel]]. In altre parole: il controtipo della [[Fernanda Pivano|Pivano]]. Ho incontrata la von Franz pochissimo: una volta in Italia e cinque volte in Svizzera ma in questo ipertesto {{ NDR|Quattro decenni di Plays per il Teatro del tempo}} è la star di una serie di immaginazioni attive dove mi salva la vita citando i suoi libri. Grazie a lei, anziché morire, ho girato ''La Moda proibita''. ([[Ottavio Rosati]])
==Note==
26 871

contributi