Differenze tra le versioni di "Lev Tolstoj"

Annullata la modifica 1086352 di 79.50.168.239 (discussione) Valige è nella fonte, consulti l'Anteprima Google dell'edizione di riferimento: https://books.google.it/books?id=ma6eDwAAQBAJ&lpg=PT3&dq=tolstoj%20duchessa%20d'andria&hl=it&pg=PT100#v=onepage&q=valige&f=false
(Corretto: "valigie")
(Annullata la modifica 1086352 di 79.50.168.239 (discussione) Valige è nella fonte, consulti l'Anteprima Google dell'edizione di riferimento: https://books.google.it/books?id=ma6eDwAAQBAJ&lpg=PT3&dq=tolstoj%20duchessa%20d'andria&hl=it&pg=PT100#v=onepage&q=valige&f=false)
Etichetta: Annulla
 
====Riccardo Rossi====
Era l'inizio della primavera. Già da due giorni eravamo in viaggio. Tre dei passeggeri viaggiavano con me dal luogo di partenza del treno, mentre altri salivano e scendevano alle diverse stazioni. Con me erano partiti in tre: una signora di una certa età, non bella, dal viso scavato, che indossava un soprabito ed un cappello di foggia maschile, e fumava continuamente; un suo conoscente di circa quarant'anni, che parlava molto e viaggiava con valigievalige nuove e tenute con cura. Il terzo viaggiatore stava appartato; piuttosto giovane e non molto alto, si muoveva a scatti; aveva i capelli precocemente grigi e ondulati. Egli volgeva rapidamente gli occhi da un oggetto all'altro. Indossava un soprabito vecchio, ma di ottimo taglio ed un berretto di pelliccia. Quando il cappotto gli si apriva, sotto la ''poddjovka''<ref>Giacca corta, senza maniche.</ref> si poteva scorgere una camicia ricamata secondo la moda russa. Questo signore aveva una particolarità: ogni tanto emetteva strani suoni che somigliavano a colpi di tosse o a risate represse.
 
{{NDR|Lev Tolstoj, ''La sonata a Kreutzer'', traduzione di Riccardo Rossi, Armando Curcio Editore, Roma, 1978.}}