Differenze tra le versioni di "Anplagghed al cinema"

 
==Seconda scena (Al bancomat)==
*'''Giacomo''': {{NDR|Spazientito da Aldo che non riesce a prelevare dal bancomat.}} Scusi, scusi, ha dei problemi alle mani? Tipo gravi impedimenti motori agli arti superiori? No, perché sono venticinque minuti che digita inutilmente su quella tastiera, suppongo nel vano tentativo di prelevare denaro senza riuscirci. Ce la farà entro Natale? Glielo auguro io e tutta la fila, grazie e buon lavoro!<br />'''Silvana''': Va be', scusi eh! Stia tranquillo, ci sono prima io davanti, quindi...<br />'''Giacomo''': Quindi se lei non ha un cazzo da fare è un'altra questione, ha capito? Non è che possiamo star qua tutta la mattina ad aspettare uno che deve fare un prelevamento!<br />'''Aldo''': Per favore cortesemente, glielo dico cortesemente, eh? Può... andare un passo dietro la linea gialla? Eh? E non starci sopra? E non schiacciare la schiena alla linea gialla, eh? Perché la linea gialla soffre! Perché la linea gialla è un punto di, di, di fermo, non un punto di sovraccarico, ha capito? Non le sto chiedendo chissà che cosa! Voglio dire, è inutile che mi guarda con questi occhi da cernia! Forse perché mi vuole cernire il codice segreto? È per questo che va un passo avanti, eh? Questo... allunga questo collo a brontosauro perché mi vuole cernire il codice segreto? Eh? Eh? Cosa vive lei ancora nel giurassico signora? Guardi stiamo facendo una una cosa di di proprietà privata questa è una stanza non è un cantieeereeee! E non è quest e non mi guardi questa oassessa, uh, ah! <br />'''Giacomo''': Signora non faccia gli occhi da cernia e il collo da brontosauro con uno che ha dei problemi motori alle mani e soprattutto, ormai è acclarato, siamo di fronte a un individuo che non sa ne intendere e ne volere, capisce? Se no siamo qua fino alla prossima olimpiade. <br />'''Silvana''': Ma guardi che è diventato tutto rosso eh, prende le malattie, sa... Lei deve assorbire tutte le energie benefiche della luna, eh! Apra tutti i suoi chakra!<br />'''Giacomo''': Glieli aprò io i chakra, adesso!<br />'''Aldo''': No! Ho sbagliato! Ho sbagliato, è la seconda volta che sbaglio, ora se sbaglio anche la terza volta mi mangia la tessera del bancomat, io sono un uomo finito.<br />'''Giacomo'''. Magari così si leva dalle palle e preleviamo noi.<br />'''Aldo''': Telefono a casa. <br />'''Giacomo''': Telefono a casa?<br />'''Aldo''': Ma tanto è inutile non ci sarà nessuno adesso... <br />'''Giacomo''': Ma porca di quella...<br />'''Aldo''': Graziella sei a casa? Mamma mia, mi stai salvando la vita, non sai quanto ti sono grato che tu sei a casa in questo momento, Graziella ascolta eee è Graziella, mia suocera, è a casa. <br />'''Giacomo''': {{NDR|Sarcastico}} Ce la saluti molto calorosamente. <br />'''Aldo''': Ti saluta... lei è?<br />'''Giacomo''': Giorgio Stramaroni. <br />'''Aldo''': Giorgio Stramaroni una persona molto in. Ascolta Graziella dovresti andare in camera di Gaetano, hai presente capitan orsetto, quello che lui ci gioca sempre che parla sempre con lui che per parlare con me parla attraverso di lui, capitan orsetto quello che ci dorme tutte le notti... ce l'hai in mano? Squartalo! Dentro ci deve essere il numero di codice del bancomat! Tira via la paglia, l'hai trovato? Eh, dimmi... cinque, quattro... sette... No!! No, Graziella no! 5-4 è il numero di codice segreto per vedere i porno su Sky! {{NDR|Guarda Giacomo, imbarazzato}} Guardi che lo faccio di lavoro... cioè, che mi frega a me? <br />'''Giacomo''': E che lavoro fa?<br />'''Aldo''': Falegname.... allora Graziella vai in camera di Caterina, {{NDR|Di nuovo, a Giacomo}} Caterina è mia figlia, la femmina. Mamma mia quanto è grande. <br />'''Giacomo''': Scusi, quanti figli ha?<br />'''Aldo''': Sette! <br />'''Giacomo''': {{NDR|A Silvana, sapendo come andrà a finire}} Stiamo qua fino alla prossima Olimpiade, glielo dico io... <br />'''Aldo''': Allora Graziella, sei in camera di Caterina? Ok allora, davanti all'armadio c'è la sua collezione di Barbie, ok, prendi "Barbie Baldracca"... Non quella con le calze a rete rotte, quella è "Barbie Alcolista", "Barbie Baldracca" è quella con la minigonna vertiginosa, c'ha il tatuaggio della farfalla sul gluteo, e sotto l'ombelico c'è il codice... l'hai trovato? Dimmi! 1, 2, Vai piano che non ti seguo... 2 me lo metto qua... 3 me lo metto qui... {{NDR|indicando varie zone della testa}} <br />'''Giacomo''': Scommetto che è 4 e 5. <br />'''Aldo''': 4 me lo metto qui e 5 me lo metto qua sotto il cervelletto. Ciao, vado se no mi dimentico i numeri, ciao! <br />'''Giacomo''': {{NDR|A Silvana, dopo aver scopertosentito il codice, ovvero 12345, considerandoconsiderato il tempo cheperso da Aldo ha perso per indovinarlo}} Una famiglia di geni!! I più famosi criptologi dell'Altitalia!! Che cazzo parlo a fare con lei... <br />'''Aldo''': {{NDR|Comincia a tastarsi i punti della testa dove ha "salvato" i numeri, ma li digita lentamente}} Allora, il primo è... 1... e poi... 2, 2... {{NDR|Si sforza, tastandosi la testa}} Mii! E l'altro numero dove l'ho messo? L'ho già perso... <br />'''Giacomo''': {{NDR|A gran voce, per incitarlo a muoversi}} Minchia... 3!!! Provi col 4, e tentiamo il 5! <br />'''Silvana''': Ma scusi lei, eh, ma come faceva a saperlo?<br />'''Giacomo''': {{NDR|Sarcastico}} Piacere, mago Merlino! <br />'''Silvana''': Ma va? <br />'''Giacomo''': Vuol vedere la bacchetta magica?
*'''Giovanni''': Tipo, ce li hai dieci euro? Sai... per i cani... <br />'''Giacomo''': {{NDR|Indicando il bancomat.}} Appena riesco a prelevare! <br />'''Giovanni''': Grazie... Senti, vuoi che ti faccia un tatuaggio? {{NDR|Ripete col megafono}} Un tatuaggio?? <br />'''Giacomo''': No, grazie, fallo a tua sorella il tatuaggio! <br />'''Giovanni''': {{NDR|Sempre col megafono}} E un piercing??? <br />'''Giacomo''': {{NDR|Minaccioso.}} Se non ti levi ti faccio il clistere, capito?? {{NDR|Giovanni brontola}} <br />'''Silvana''': {{NDR|Parlando dei cani di Giovanni.}} Ma che belli che sono, eh? <br/>'''Giovanni''': Eh sì, sono cani. <br/> '''Silvana''': Sì, lo so! <br/>'''Giacomo''': Perché non ne porta a casa due?<br />'''Silvana''': Eh no, eh, perché non ho il giardino...<br />'''Giacomo''': Che sfiga...<br />'''Giovanni''': {{NDR|Col megafono}} Vuoi un roipnoil? Eh?<br />'''Silvana''': Eh no, eh, perché non ho il giardino...<br />'''Giacomo''': Ma voi due vi siete conosciuti a San Patrignano? Eh?
*'''Silvana''': Senta lei, scusi se mi permetto, ma lo sa che non si danno calci ai cani?<br />'''Giacomo''': Chiedo scusa, la prossima volta li darò a lei.<br />'''Silvana''': Eh no, eh, perché non ho il giardino...<br />'''Giacomo''': {{NDR|Al pubblico}} Adesso mi compro una dose di eroina e mi ammazzo! Qui la venderanno, eh... <br/>'''Silvana''': {{NDR|Parlando dei cani di Giovanni}} Ma che belli... <br />'''Giovanni''': {{NDR|Col megafono}} Ti piacciono?? <br />'''Silvana''': Scusi, ma io ci sento, eh! <br />'''Giovanni''': Brava! <br /> '''Giacomo''': Una cosa che funziona lì dentro... <br/>'''Silvana''': Eh no, eh, perché non ho il giardino... <br />'''Giacomo''': Che cazzo sarà? Le polveri sottili... cosa sarà?
Utente anonimo