Differenze tra le versioni di "Stephen King"

1 487 byte aggiunti ,  6 mesi fa
→‎La torre nera: Dialogo tratto da La chiamata dei tre
(→‎La torre nera: Dialogo tratto da La chiamata dei tre)
*Quindi, invece di dirle che finché c'è vita c'è speranza, o esortarla ad affrontare le contrarietà con un sorriso, o rammentarle che il buio era sempre più intenso prima dell'alba, o una delle altre mille cose appena cascate fuori dal culo del cane, la tenne semplicemente tra le braccia. Perché in certi momenti abbracciare una persona e basta è quanto di meglio. Era una delle cose che aveva insegnato all'uomo del quale aveva assunto il cognome: che certe volte è meglio stare zitti; certe volte era meglio chiudere l'imperitura boccaccia e resistere, resistere, resistere.
 
Roland: Certe volte proprio non mi capisci, vero?
==''La torre nera''==
<<Certe volte no>>, ammette il pistolero.
<<Allora ti spiego. Ci sono persone che hanno bisogno di sentirsi necessarie ad altre persone, il motivo per cui non capisci è che tu non sei una di quelli. Tu saresti capace di usarmi per poi buttarmi via come un sacchetto di carta, se dovesse essere necessario. Dio ti ha fregato, amico mio. Tu sei abbastanza onesto da soffrirne, se dovessi farlo, e contemporaneamente abbastanza spietato da farlo lo stesso. Non potresti tirarti indietro. Se io fossi qui, abbandonato su questa spiaggia a invocare disperatamente aiuto, tu cammineresti sopra se mi trovasse fra te e la tua maledetta Torre. Sono abbastanza vicino alla verità?>>
Roland non risponde, lo guarda soltanto.
<<Ma non sono tutti così. Ci sono anche quelli che hanno bisogno di persono che hanno bisogno di loro. Come in quella canzone di Barbara Streisand. Stucchevole, ma sincera. È un modo come un altro per essere dipendenti da qualcosa.>>
Eddie lo fissa.
<<E da questo punto di vista tu non puoi ritenerti scagionato, vero?>>
Roland lo osserva.
<<Però c'è la tua Torre.>> Eddie si concede una risatina. <<Tu sei un Torredipendente, Roland.>>
<<Che guerra è stata>> mormora Roland.
<<Come?>>
<<Quella in cui ti sei fatto ammazzare il senso della nobiltà e del dovere?>>
Eddie sussulta ritraendosi come se Roland lo avesse schiaffeggiato.
<<Vado a prendere dell'acqua>>, taglia corto in tono brusco.
 
==''La torre nera''== La chiamata dei tre
{{vedi anche|La torre nera}}
 
7

contributi