Amicizia: differenze tra le versioni

137 byte aggiunti ,  1 anno fa
(+1)
*È molto più semplice essere amici. (''[[Amami se hai coraggio]]'')
*È nel carattere di pochi uomini onorare senza invidia un amico che ha fatto fortuna. ([[Eschilo]])
*È proprio dell'uomo modesto accettare il cerchio delle amicizie, così come sono, dalle mani della sorte. ([[Robert Louis Stevenson]])
*È saggio applicare l'olio di una raffinata gentilezza ai meccanismi dell'amicizia. ([[Colette]])
*È un fatto che all'uomo fa piacere vedersi davanti umiliato anche il suo migliore amico; è proprio sull'[[umiliazione]] che si fonda in gran parte l'amicizia, e questa è una vecchia verità, ben nota a tutte le persone intelligenti. ([[Fëdor Dostoevskij]])