Differenze tra le versioni di "Attentati dell'11 settembre 2001"

nessun oggetto della modifica
(+2.)
 
[[File:September 17 2001 Ground Zero 01.jpg|thumb|Ground Zero]]
*Qui l'11 settembre c'erano due torri: un simbolo dell'America. Adesso è solo un cantiere e un cimitero. [...] Si sono concluse qui le storie umane di 3000 persone. Nelle loro tasche i passaporti di sessanta nazioni. Tra i morti anche 479 vigili del fuoco, poliziotti, soccorritori. ([[Enzo Biagi]])
*Se lo scopo era colpire al cuore una civiltà, bisognava colpire le biblioteche. I santuari del commercio e della finanza sono un aspetto esteriore. Ma nella biblioteca c'è in cuore, perché là c'è tutto, anche sul commercio, anche sulla finanza, anche sulla letteratura, anche sull'arte. Là dentro si trova il codice della civiltà, la sua lingua, la sua matrice. ([[Norman Manea]])
*Sgomento, esecrazione, orrore, sono questi i sentimenti che come me provano tutti gli italiani. L'Italia è in lutto. Questi attentati contro gli Stati Uniti colpiscono e offendono l'intera comunità internazionale. Richiedono una lotta senza quartiere contro il terrorismo. Sappiamo di difendere in questo modo i valori che sono alla base della civiltà e della convivenza tra i popoli. I popoli liberi devono essere uniti e compatti nella risposta a questo atto di guerra contro il mondo civile. ([[Carlo Azeglio Ciampi]])
*Tutti gli americani di una certa età dicono di ricordarsi dov'erano e cosa facevano quando [[Assassinio di John Fitzgerald Kennedy|Kennedy è stato assassinato]] a Dallas. Immagino che lo stesso valga per l'11 settembre del 2001, o per il 10 ottobre del 2005. ([[Tullio Avoledo]])
15 792

contributi