Differenze tra le versioni di "Ugo Bernasconi"

m
+immagine, +note, +defaultsort
m (+immagine, +note, +defaultsort)
 
[[File:Bernasconi Soffici.jpg|thumb|Ugo Bernasconi e Ardengo Soffici]]
'''Ugo Bernasconi''' (1874 – 1960), pittore e scrittore.
 
*Anche gli occhi vedono quel che la mente gli dice di vedere. (da<ref>Da ''Pensieri ai pittori'').</ref>
*Il maggior guaio del gittar perle a' porci non tanto è che si sprechin le perle quanto che si guastano i porci. (citato<ref>Citato ne ''Il libro degli aforismi'').</ref>
*La [[bellezza]] ci è connaturale; perciò il nostro sobbalzo di gioia quando la riconosciamo. (da<ref>Da ''Pensieri ai pittori'').</ref>
 
==''Parole alla buona gente''==
*Quando un lievito di [[bene]] ti è entrato in un solco dell'anima, tutte le altre parti ti si sollevano insieme.
*Tale che non è riuscito ad esser genio, si rassegna a fare il santo.
 
==Note==
<references />
 
==Bibliografia==
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w}}
 
[[Categoria{{DEFAULTSORT:Pittori italiani|Bernasconi, Ugo]]}}
[[Categoria:ScrittoriPittori italiani|Bernasconi, Ugo]]
[[Categoria:Scrittori italiani]]
26 336

contributi