Follia: differenze tra le versioni

63 byte rimossi ,  2 anni fa
Annullata la modifica 1076323 di Tiananmen8964 (discussione) Questa, ad esempio, non è pertinente alla voce follia ed è inoltre incomprensibile perché manca il contesto che la piega.
(Annullata la modifica 1076323 di Tiananmen8964 (discussione) Questa, ad esempio, non è pertinente alla voce follia ed è inoltre incomprensibile perché manca il contesto che la piega.)
Etichetta: Annulla
*Follia è fare sempre la stessa cosa ed aspettarsi risultati diversi.<ref>La citazione viene spesso [[citazioni errate|attribuita erroneamente]] ad [[Albert Einstein|Einstein]] e talvolta anche a [[Benjamin Franklin]] e [[Mark Twain]]. In realtà essa proviene da un documento del 1981 dei [[w:Narcotici Anonimi|Narcotici Anonimi]]. Molte fonti attribuiscono la citazione a [[Rita Mae Brown]], ma ella cita solamente la frase nel suo libro ''Sudden Death''.</ref>
*Forse la follia è soltanto un dispiacere che abbia smesso di evolversi. ([[Emil Cioran]])
*Fu una follia, ma ritrovai la mia dignità umana. ([[Dalù]])
*Gli uomini mi hanno definito pazzo, sebbene non risulti ancora chiaro se la pazzia sia, o no, il grado più alto dell'intelletto, e se molto di quanto dà gloria e tutto ciò che rende profondi non nasca da una malattia della mente, da stati di esaltazione dello spirito, a spese dell'intelletto in genere. ([[Edgar Allan Poe]])
*Ho amato fino alla follia, ma ciò che gli altri chiamano follia per me è l'unico modo di amare. ([[Françoise Sagan]])