Differenze tra le versioni di "Robert Baden-Powell"

m (+wikilink)
===Attribuite===
*Ridere, lottare, mangiare! Ecco i tre elementi indispensabili al mondo del ragazzo. [...] Un ragazzo non è un animale da tavolino, e non è fatto per restare seduto. E non è neanche un pacifista, o un seguace del detto "prudenza innanzitutto", o un topo di biblioteca, o un filosofo. È un ragazzo, Dio lo benedica, pieno di allegria, di combattività, di appetito, di audace monelleria, di rumorosità, di spirito di osservazione, di agitazione, fino a traboccarne. Se no, è un anormale.
:{{NDR|[[Citazioni errate|Citazione errata]]}} Questa citazione è spesso attribuita allo stesso Baden-Powell<ref>{{cfr}} Piero Bertolini e Vittorio Pranzini, ''Pedagogia scout'', Fiordaliso, Roma, p. 19. ISBN 978-88-8054-891-1</ref><ref>{{cfr}} Riccardo Massa, ''La pedagogia di Baden-Powell: scouting e avventura'', in a cura di Piero Gavinelli, ''Scouting, uno stile per vivere le frontiere'', a cura di Piero Gavinelli, Fiordaliso, Roma, 2011, p. 34. ISBN 978-88-8054-891-1</ref>, estrapolandone il contenuto e omettendo la citazione del vero autore (Mr.Herbert Casson), che invece viene [[#Mr. Casson|correttamente fatta dallo scrittore introducendo il virgolettato]].
 
==''Scautismo per ragazzi''==
Utente anonimo