James Tiberius Kirk: differenze tra le versioni

 
==Citazioni di James Tiberius Kirk==
*KHAAAAAAAN!!! (''[[Star Trek II - L'ira di Khan]]'')
*Non mi sono mai fidato dei Klingon, e mai lo farò. Non potrò mai perdonarli per la morte di mio figlio. (''[[Rotta verso l'ignoto]]'')
*Giornale di bordo: Data Stellare 9529.1: Questa è l'ultima crociera dell'Enterprise sotto il mio comando. Questa nave e la sua storia tra breve saranno consegnate ad un nuovo equipaggio. A loro e ai loro discendenti noi affidiamo il nostro futuro. Essi continueranno il viaggio attraverso spazi ancora inesplorati spingendosi con coraggio dove nessun uomo, dove nessuno è mai stato prima. (''[[Rotta verso l'ignoto]]'')
*Non accetti promozioni, non accetti trasferimenti. Non accetti niente che la possa allontanare dal suo ponte di comando, perché, finché rimane sull' Enterprise può fare la differenza. (''[[Generazioni (film)|Generazioni]]'')
*E così la Storia mi considera morto? Beh, chi sono io per contraddire la Storia? (''[[Generazioni (film)|Generazioni]]'')
*{{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}} È il minimo che potessi fare... per il capitano dell<nowiki>'</nowiki>''Enterprise''. È stato... divertente. Addio. (''[[Generazioni (film)|Generazioni]]'')
*Più lontano andiamo, più mi ritrovo a chiedermi dove stiamo cercando di arrivare. Se l'[[universo]] è realmente infinito, allora non stiamo inseguendo qualcosa di irraggiungibile? (''[[Star Trek Beyond]]'')
 
25 594

contributi