Lewis Carroll: differenze tra le versioni

+incipit
m (minuzie)
(+incipit)
*«Sei capace a fare le somme?» chiese la Regina Bianca. «Quanto fa uno più uno più uno più uno più uno più uno più uno più uno più uno più uno?»<br /> «Non so», rispose Alice. «Ho perso il conto.»
*«Se viceversa,» continuò Tweedledee, «così fosse, potrebbe essere; e se così non fosse, sarebbe; ma dato che non è, non si dà. È logico.»
 
==[[Incipit]] di ''Sylvie e Bruno''==
E poi la gente applaudì di nuovo e un tale, più scalmanato degli altri, scaraventò in aria il cappello e urlò (per quello che riuscii a capire): «Chi ci sta ad acclamare il Sotto-Governatore?» ''Tutti'' acclamarono, ma se lo facessero per il Sotto-Governatore non fu chiaro; qualcuno urlava: «Pane!» altri «Tasse!» ma nessuno sembrava sapere ciò che realmente voleva.<ref>Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, ''Incipit'', Skira, 2018. ISBN 9788857238937</ref>
 
==Citazioni su Lewis Carroll==
29 324

contributi