Differenze tra le versioni di "Raymond Leo Burke"

fix
(Alessandro Gnocchi, "Il Foglio", 14 ottobre 2014)
(fix)
{{c|mancano citazioni in lingua originale}}
*{{NDR|«Come valuta i primi giorni dell'amministrazione del presidente [[Donald Trump|Trump]]?»}} Sono tempi veramente difficili, perché i cittadini degli Stati Uniti hanno indicato la loro volontà che il Paese assuma una nuova direzione. Il Presidente Trump sta cercando di dare ascolto a questo desiderio della gente che si è espresso nel voto per lui. Ma non è facile, poiché esistono molte forze che vi si oppongono. Un nuovo Presidente che deve trovare il modo migliore per realizzare le buone cose che si propone di fare. Penso che le cose andranno bene, ma i primi cinque giorni sono stati senza dubbio critici. Non lo conosco personalmente, non gli ho mai parlato personalmente. Ma credo che sia veramente deciso nell'attuare il mandato ricevuto dal popolo statunitense.<ref>[https://www.youtube.com/watch?v=QjqWAXmZ34s Video della I parte] disponibile su ''Youtube.com''.</ref>
*{{NDR|Qual è stata la principale motivazione che ha indotto i Quattro Cardinali a rendere pubblici i ''"Dubia"''?}} È stata una confusione così grande nella Chiesa riguardo a questioni fondamentali sul rispetto della Santa Comunione, il corretto modo di riceverla, l'osservanza dell'indissolubilità del Matrimonio. una confusione così ampia che in primo luogo chiedemmo al Santo Padre la cortesia di fare chiarezza su queste domande fondamentali. Nei ''"Dubia"'' ci siamo limitati solamente a quattro domande, per le quali non vi fu risposta alcuna. Numerose persone ci chiesero: "Perché voi, voi cardinali, non dovreste insegnarci apertamente circa questi temi?" Rispondemmo che stavamo cercando di fare del nostro meglio, e di venire informati dal Santo Padre circa la direzione che la Chiesa ha bisogno di seguire adesso. Poiché esiste una confusione realmente pericolosa, che genera divisioni, sacerdoti contro altri sacerdoti, disaccordi con gli altri cattolici riguardo a questioni quali la possibilità di ricevere i sacramenti mentre si sta vivendo in un matrimonio non valido, disaccordo che si incontra persino fra i vescovi. Questo non dovrebbe accadere e non è un bene per la Chiesa.<ref>[https://www.youtube.com/watch?v=-zB_eKrl1ZA Video della II parte] disponibile su ''Youtube.com''.</ref>
*Ad oggi, sono stato completamente rimosso da qualsiasi coinvolgimento nell'Ordine [dei Cavalieri] di Malta, mentre conservo il titolo di Cardinale Patrono. Il papa ha affermato chiaramente che l'unica persona che può trattare le questioni riguardanti l'Ordine di Malta a nome del Santo Padre è l'arcivescovo Becciu, altro non so. Ad aprile, avrà luogo l'elezione di un nuovo Gran Maestro: chiunque sia scelto, spero che possa iniziare a porre ordine ai problemi esistenti nella giusta direzione. Nella lettera dell'1 dicembre, il Santo Padre mi ha confermato di nutrire serie preoccupazioni riguardo all'Ordine di Malta, a mio avviso del tutto giustificate, delle quali il nuovo vertice dovrà occuparsi.<ref>[https://www.youtube.com/watch?v=V39naOe6nwM Video della III parte] disponibile su ''Youtube.com''.</ref>