Differenze tra le versioni di "David Silvagni"

dati bibliografici
(categoria, altro)
(dati bibliografici)
 
==Citazioni di David Silvagni==
*Giovanni Maria {{NDR|Mastai Ferretti}} divenuto pontefice e regnando tanti anni, non arricchì i nepoti e ciò fu bene; ma forse li lasciò troppo poveri, sicché alla sua morte essi mossero causa prima agli esecutori testamentari, e poi al Governo, per ottenere una quota dell'appannaggio dovuto dal Tesoro pubblico al Papa. I Mastai furono soccombenti; e [[Papa Pio IX|Pio IX]], che aveva arricchito tanti cortigiani così sfacciatamente, lasciò che il suo nome non fosse benedetto neppure dai suoi discendenti.<ref>Da ''[https://archive.org/details/lacorteesocietar03silv/page/n8/mode/1up/ La corte e la società romana nei secoli XVIII e XIX]'', Forzani e C. Tipografi del Senato, Roma, 1885, vol. III, p. 539.</ref>
 
==Note==
29 492

contributi