Differenze tra le versioni di "Carlo Dossi"

m
m (→‎Citazioni: isbn)
*I sonatori di [[organo a rullo|organetto]] si possono definire «un accattonaggio con accompagnamento di musica». (n. 1196)
*Dicesi [[età dell'oro]] quella in cui [[oro]] non c'era. (n. 1316)
*Dicono delitto uccidere un uomo e non dicono uccidere una formica. Eppure l'anima è una – innalzatevi, guardate l'uomo dall'alto, e vi parrà una formica. Che è dunque l'ucciderlo? (1408)<ref name=diz>Citato in ''Dizionario delle citazioni'', a cura di Italo Sordi, BUR, 1992. ISBN 88-17-14603-X</ref>
*Chi molto [[parlare|dice]] – pensa poco. (n. 1587)
*Tutti gli uomini sono [[corruzione|corruttibili]]: è questione di somme. (n. 1604)
*Un [[libro]] indegno di essere letto una seconda volta è indegno pure di essere letto una prima. (n. 1873)
*I bibliofili possessori di biblioteche di cui non volgono una pagina, si possono paragonare agli «eunuchi in un harem». (n. 1860)
*Il corpo – la vagina dell'anima. (n. 1929)<ref>Citato in ''Dizionario delle citazioni'', a cura di Italo Sordi, BUR, 1992. ISBN 14603-X<name=diz/ref>
*Che è l'[[onestà]] se non la paura della prigione? (n. 2008)
*La [[legge]] è uguale per tutti gli straccioni. (n. 2023)
26 615

contributi