Differenze tra le versioni di "La casa di carta"

*La libertà è piena di imprevisti, di pericoli e di tante cose terribili che personalmente mi spaventano. ('''Berlino''')
*'''Mónica''': Non ti puoi innamorare in sessanta ore, Denver.<br /> '''Denver''': Fanculo sessanta ore. In sessanta ore, ti ho sparato un colpo e ho estratto il proiettile. Hai scoperto che eri incinta ... che faccio? Abortisco, non abortisco, lascio il fidanzato? Hai fatto l'amore con me. Se mi dai altre ventiquattro ore, magari ti chiedo di sposarmi. E dopo altre ventiquattro, magari divorziamo. Che cazzo conta il tempo qui dentro?
*Niente andrà male, Andrés. Siamo la resistenza[[Resistenza italiana|Resistenza]], no? ('''Il Professore''')
*La vita del Professore ruotava intorno a una sola idea: la [[Resistenza italiana|Resistenza]]. Suo nonno, che aveva fatto la Resistenza coi partigiani per sconfiggere i [[fascisti]] in Italia, gli aveva insegnato quella canzone {{NDR|''Bella ciao''}}. E poi lui, l'aveva insegnata a noi. ('''Tokyo''')
 
Utente anonimo