Differenze tra le versioni di "La casa di carta"

*Tokyo è una [[Maserati]] e tutti, tutti la vogliono avere. E se tu la prendi e la lasci per strada con lo sportello aperto e le chiavi inserite, sei proprio fuori di testa.('''Denver''')
*Se Tokyo è una [[Maserati]] non significa che tu sei una 600. ('''Denver''')
*'''Bogotà''': Se la vedi arrivaarearrivare di corsa come una Idra, be' tu sta zitto. Una Idra, una... No, non importa. Tu chiudi chiudi la cazzo di bocca.<br />'''Denver''': Già, e non mi difendo? <br />'''Bogotà''': No, perché non sai neanche perché è arrabbiata. Tu, sta zitto. E meno capisci di quello che sta dicendo, più mostrati pentito. E rispondi sempre: "Siii e perdonami tesoro." Questo sì che è da manuale.<br />'''Denver''': Sarà dal manuale dei perdenti.<br />'''Bogotà''': Dal manuale del sopravvissuto. Aspetta che smetta di piovere e dopo quando capisci la direzione del vento, e quando lei si sarà calmata, allora e solo allora fai la tua mossa.
*Il tradimento è intrinseco all'amore. ('''Berlino''')
*Il tradimento non dipende da quanto ami qualcuno, ma dipende dalla gravità del dilemma che ti pongono davanti. Sergio, tradiresti la tua amata? In teoria,no. Ma cosa succederebbe se ti dicessero che otterresti una medicina per salvare il tuo amato fratello? Questo sarebbe un bel dilemma, eh? ('''Berlino''')