Differenze tra le versioni di "Worf"

1 byte aggiunto ,  8 mesi fa
Corretto: "sogniamo"
(Corretto: "sogniamo")
*Worf, figlio di Mogh, mantiene sempre la sua parola.
*In guerra non c'è niente di più onorevole della vittoria.
*Quello che di solito sognamosogniamo noi vi gelerebbe il sangue e renderebbe le vostre notti un castigo orribile.
*Un vero guerriero non deve esagerare nel racconto delle sue gesta.
*Da quando ho l'uso della memoria mi sono sempre sentito uno straniero. Sono stato cresciuto da umani, ma ero troppo diverso per sentirmi come loro. Ero sempre irrequieto. Un giorno, i miei genitori adottivi mi permisero di visitare il mio pianeta. Andai ad abitare dalla famiglia di mio cugino. Quando posai lo sguardo sulle fantastiche cupole di Qo'noS mi sentii a casa mia finalmente, ma i miei cugini non volevano avere nulla a che fare con me. [...] Un giorno, scappai sulle montagne. Rimasi senza cibo né acqua per tre giorni. Ma lì, sù, nelle caverne di No'Mat, Kahless mi apparve dicendomi che avrei fatto una cosa che nessun klingon aveva mai fatto. Quando ritornai sulla Terra, cominciai a domandarmi come mai avesse voluto rivolgersi a me. Quando fui abbastanza grande, mi unì alla Flotta Stellare. [...] Ho sempre pensato di aver così compiuto il mio destino, ma adesso capisco che Kahless aveva altro in mente per me, un impresa più grande. Forse, è per questo che ho dovuto sopportare tante pene, che sono stato costretto a scegliere tra la Federazione e il mio popolo. Mi ha messo alla prova per prepararmi ad una impresa molto più alta. [...] Vuole che sia io a guidare il nostro popolo.
Utente anonimo