Differenze tra le versioni di "Theodore Sturgeon"

m
Correzione trattini in lineette
(aggiunta citazione)
m (Correzione trattini in lineette)
'''Theodore Sturgeon''' (1918 – 1985), scrittore di fantascienza, saggista e poeta statunitense.
 
* Zena, i [[pensiero|pensieri]] sono amorfi, in codice... impulsi senza forma, né sostanza, né direzione -- finché non li comunichi a qualcun altro. Allora precipitano e divengono idee che puoi poggiare sul tavolo ed esaminare. Tu non sai quello che pensi finché non lo dici a qualcuno. (da ''Cristalli sognanti'', 1950)
* Vide se stesso come un atomo e il suo gestalt come una molecola. Vide queste altre come una cellula tra cellule e vide, con gioia, l'intero disegno di cosa l'umanità sarebbe diventata. (da ''Nascita del superuomo'', 1953)
 
69 545

contributi