Differenze tra le versioni di "Don Matteo"

3 386 byte aggiunti ,  10 mesi fa
→‎Stagione 3: aggiunte citazioni dal secondo episodio
(→‎Stagione 3: aggiunte citazioni dal primo episodio)
(→‎Stagione 3: aggiunte citazioni dal secondo episodio)
*'''Don Matteo''': Tu non hai ucciso nessuno.<br />'''Antonio Anania''': Ma l'ho desiderato.<br />'''Don Matteo''': C'è una certa differenza. Il male è come una pianta: ha bisogno di terreno fertile. Si vede che su di te non ha attecchito. Adesso non stare lì a concimarlo con i pensieri di quello che forse, magari, avresti potuto fare. Lascialo morire quel seme. C'è tanto altro da fare in una vita.
*'''Don Matteo''' {{NDR|parcheggiando una Porsche in piazza, urlando}}: Maresciallo! {{NDR|esce dalla macchina}} Scusi per il ritardo.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Don Matteo, ma è bellissima! Ma 'sta macchina è sua?<br />'''Don Matteo''': Ah...sì. Mi ero stancato della bicicletta: troppe salite.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Chissà quanto costa!<br />'''Don Matteo''': Eh...certo che vincere la lotteria è un guaio...<br />'''Filippo Braschi''': Don Matteo, sono qui!<br />'''Don Matteo''' {{NDR|lanciando le chiavi dell'auto a Filippo Braschi}}: Filippo.<br />'''Don Matteo''': Ti compri la Porsche e poi tutti ci vogliono fare un giro.
 
===Episodio 2, ''In amore non è mai troppo tardi''===
*'''Maresciallo Cecchini''': Chissà com'è vivere sempre in mezzo ai cavalli.<br />'''Capitano Anceschi''': Non lo so. Gli unici animali che frequento sono le trote, maresciallo. Loro abboccano, io le mangio.
*'''Sara Giuliani''' {{NDR|parlando del figlio Simone}}: La verità è che...è che è molto difficile fargli da madre e anche da padre.<br />'''Don Matteo''': Non puoi.<br />'''Sara Giuliani''': Perché?<br />'''Don Matteo''': Perché tu sei sua madre, non suo padre.
*{{NDR|A Sara Giuliani}} A volte i ragazzini non ci prendono sul serio, soprattutto quando siamo bugiardi. ('''Don Matteo''')
*{{NDR|Seduto da solo davanti alla scacchiera, parlando tra sé, riferendosi a Don Matteo}} Stavolta vinco io! Appena viene...gli faccio vedere. Ma quand'è che arriva? Ha detto che veniva, mi fa aspettare. Muovo il cavallo...no, no, no, la torre...il r...il r...la regina...gli... {{NDR|gesticola}} gli...gli...forse. Che fa, non viene? Se non viene non perdo! ('''Maresciallo Cecchini''')
*{{NDR|Ad Anna}} Se fai una deposizione volontaria, tu puoi chiedere di mantenerla segreta. Solo se si arriva a un processo tu dovrai testimoniare in pubblico e il che non avverrà se tu scagioni Silvio subito. ('''Don Matteo''')
*'''Capitano Anceschi''' {{NDR|dopo uno starnuto di Ghisoni}}: Ghisoni non sta bene! Maresciallo, questo c'attacca quarcosa a tutti, eh!<br />'''Maresciallo Cecchini''': Questo è un incosciente, si veste leggero!<br />'''Capitano Anceschi''': La divisa questa è.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Ma quando è in borghese si mette 'ste camicette leggere leggere...
*'''Capitano Anceschi''' {{NDR|indicando un biberon}}: Ma che c'ha lì?<br />'''Maresciallo Cecchini''': Chi?<br />'''Capitano Anceschi''': Lei.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Eh...no, siccome ho un po' di fame mi...mi bevo un po' di latte.
*'''Don Matteo''' {{NDR|durante una partita a scacchi}}: Perché al telefono mi ha chiamato amore?<br />'''Maresciallo Cecchini''': Io? No!<br />'''Don Matteo''': Sì!<br />'''Maresciallo Cecchini''': No.<br />'''Don Matteo''': Lei mi ha chiamato amore!<br />'''Maresciallo Cecchini''': No, no, no, no, no. Senta, due gattini le interessano?<br />'''Don Matteo''' Non posso, ho già un papero.
*{{NDR|A don Matteo}} Lei sta ruminando qualcosa. Lei quando rumina c'ha in testa chissà che cosa. ('''Maresciallo Cecchini''')
*'''Capitano Anceschi''' {{NDR|affacciato a una finestra della caserma}}: Ah, senta maresciallo lei sa che nell'Arma abbiamo i carabinieri a cavallo, il gruppo cinofilo...<br />'''Maresciallo Cecchini''': I cani.<br />'''Capitano Anceschi''': Sì. Invece il maresciallo gattaro è una figura ancora non riconosciuta.<br />'''Maresciallo Cecchini''' {{NDR|sorpreso}}: No!<br />'''Capitano Anceschi''': Questo significa che i suoi gatti qua dentro non ci saranno più.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Signor capitano, ma che ha fatto?<br />'''Capitano Anceschi''': Li ho portati a casa mia. So' forti eh! 'Mazza! Ancora non ubbidiscono molto, però...oh...c'è quello nero...guardi un po', oh, guardi là! {{NDR|guarda la piazza}}<br />'''Maresciallo Cecchini''': Silvio Patti e la signora. In amore non è mai troppo tardi.<br />'''Capitano Anceschi''': È proprio vero.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Lo dicevo per lei.<br />'''Capitano Anceschi''': Non dica niente...
 
==Stagione 6==
28

contributi