David Finkelstein: differenze tra le versioni

m
minuzie
m (minuzie)
 
==Citazioni di David Finkelstein==
*Non ci sono onde in questo gioco {{NDR|l'interpretazione del comportamento delle particelle}}. L'equazione cui il gioco obbedisce è un'equazione d'onda, ma non ci sono onde da nessuna parte. (Questo è uno dei paradossi della [[meccanica quantistica]].) E non ci sono neanche particelle. Esistono invece i [[Quanto|quanti]], la terza alternativa.<ref>Citato in Gary Zukav, ''La danza dei maestri Wu Li'', traduzione di M. Patti, Corbaccio, Milano, 2015, p. 318. ISBN 978-88-6380-989-3</ref>
*Se volete visionare un [[quanto]] come un puntino allora siete in trappola. Lo state plasmando con la logica classica. Il punto è che non esiste alcuna rappresentazione classica di esso. Dobbiamo imparare a vivere con l'[[esperienza]].<br>Domanda: come si comunica l'esperienza?<br>Risposta: non si comunica. Si mettono gli altri nella condizione di farla raccontando loro come creare dei quanti e come misurarli.<ref>Citato in Gary Zukav, ''La danza dei maestri Wu Li'', traduzione di M. Patti, Corbaccio, Milano, 2015, p. 311. ISBN 978-88-6380-989-3</ref>
 
==Note==