Differenze tra le versioni di "Lucio Accio"

m
+wikilink
m (+wikilink)
 
'''Lucio Accio''' (170 a.C. – 84 a.C. circa), poeta e drammaturgo romano.
 
==Citazioni di Lucio Accio==
*Che mi odino, purché mi temano.
:''[[w:Oderint dum metuant|Oderint, dum metuant]].'' (da ''Atreus'', 47 Dangel)
:''Fors dominatur,<br />neque vita ulli propria in vita est.'' (da ''Medea'', 411-412 Warmington)
 
*Sopportare con forza la [[sfortuna|sorte avversa]]: ecco un'impresa degna di un vero uomo. (citato in Federico Roncoroni, ''La saggezza degli antichi'', Mondadori, 2015)
 
==Altri progetti==