Differenze tra le versioni di "Avengers: Endgame"

è il personaggio principale non solo di questo film ma dell'intero universo marvel, le sue ultime parole sono per forza significative, al massimo si possono implementare in un dialogo e non lasciarle come "stand alone"
(→‎Frasi: Non significativa)
(è il personaggio principale non solo di questo film ma dell'intero universo marvel, le sue ultime parole sono per forza significative, al massimo si possono implementare in un dialogo e non lasciarle come "stand alone")
*Avengers! Uniti. ('''Steve Rogers/Capitan America''')
*{{NDR|Vedendo Iron Man ormai sfinito dal suo schiocco e agonizzante, dopo aver sconfitto Thanos}} Signor Stark? Ehi! Signor Stark, mi sente? Sono Peter. Ehi. Abbiamo vinto, signor Stark. {{NDR|sul punto di piangere}} Abbiamo vinto, signor Stark! Abbiamo vinto! Ce l'ha fatta, signore! Mi dispiace, Tony! ('''Peter Parker/Spider-Man''')
*{{NDR|[[Ultime parole dal Marvel Cinematic Universe|Ultime parole]], scuotendo poi la testa in segno di negazione}} Ehi, Pepper... ('''Tony Stark/Iron Man''')
*{{NDR|Al cadavere di Tony Stark}} Tony? Guardami. Noi staremo bene. Puoi riposare ora. {{NDR|il cuore del reattore Ark si spegne, e Tony muore}} ('''Pepper Potts/Rescue''')
*{{NDR|Ultimo messaggio di Tony Stark contenuto nell'elmo di Iron Man}} Tutti vogliono un lieto fine, giusto? Ma le cose non vanno sempre così. Forse stavolta. Spero che se ascolterete questo messaggio, sia per festeggiare, spero che le famiglie siano riunite, spero che sia tornato tutto, che si sia ristabilita qualcosa che assomigli ad una versione normale del pianeta, sempre che sia mai esistita. Che mondo meraviglioso, che universo ora. Se mi avessero detto 10 anni fa che non eravamo soli, di altre forme di vita, figuriamoci, non sarei rimasto sorpreso, ma dai, chi si immaginava le forze epiche dell'oscurità e della luce che entrano in gioco. Nel bene e nel male questa è la realtà in cui Morgan dovrà trovare un modo per crescere, così ho pensato, meglio registrare un salutino in caso di una prematura dipartita, la mia intendo. Insomma, non che la morte non sia sempre prematura. Il viaggio nel tempo che tenteremo di fare domani, mi sta facendo perdere il sonno con questo fatto della sopravvivenza. Ma il compito dell'eroe è questo, una parte del viaggio è la fine. Ma perché questo trip, tutto quanto andrà esattamente come deve andare. Ti amo 3000. ('''Tony Stark/Iron Man''')