Differenze tra le versioni di "Tiziano Ferro"

1 260 byte rimossi ,  1 anno fa
m
fix citazioni, ripristino sezione delle note
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile Modifica da mobile avanzata
m (fix citazioni, ripristino sezione delle note)
==Citazioni di Tiziano Ferro==
*[[Alice (cantante)|Alice]] è un emblema di stile e di integrità. È un esempio di come ci si dovrebbe comportare quando si fa musica: seguendo l'istinto e la passione, assecondando i propri tempi e le proprie sensibilità. Scrivere per lei è stata una delle sfide più stimolanti dei miei ultimi dieci anni da autore. (da ''Alice, "Samsara": "Nel mio nuovo disco è contenuto il ciclo della vita"'', ''rockol.it'', 13 settembre 2012)
*Anch’io sono cattolico. Ma il messaggio che porto nel cuore è quello dell’amore universale, della carità, del soccorso reciproco, del rispetto per tutti, della compassione. Né ragione, né torto; questa è semplicemente la mia esperienza, la mia storia. È vero che l’uomo ha cercato Dio per dare un senso ulteriore alla propria esistenza. Io cerco in Lui uno sguardo di conforto, e non mi piace vederlo come il simulacro delle risposte che non so darmi, come uno scudo di fronte a quello che non capisco, o che mi fa paura. Il mio è un Dio che ama, che custodisce, che non chiede pegno. È un Dio simpatico.<ref>CitazioneCitato tratta dain [https://www.corriere.it/spettacoli/19_luglio_16/01-interni-rewrewrcorriere-web-sezioni-577fb010-a726-11e9-8722-90fee69fd06f.shtml/ ''Tiziano Ferro: «Un Dio simpatico (e il mio matrimonio davanti al Circeo)»''], su ''Il Corriere della Sera'', 16 luglio 2019. URL archiviato il [http://archive.ph/8Ab9u/ 26 dicmebre 2019].Intervista ripresa da Massimo Donelli, [http://archive.ph/jtMBv/ ''Quelli che "Dio è mio e me lo gestisco io"''], su ''quotidiano.net'', 18 luglio 2019; [http://archive.ph/3epio/ tg24sky.it].</ref>
*È facile lamentarsi degli altri, bisogna sempre guardarsi dentro. (dall'intervista di Andrea Conti, ''Ferro: "Il mio cd per i trentenni"'', ''TGcom'', 21 giugno 2006)
*Da ragazzino non ero il classico ciccione simpatico, ero introverso, non mi trovavo a mio agio con me stesso. Il rapporto con il cibo era causato da una sofferenza interiore. Mi sentivo tutti contro, ero continuamente tartassato, e lo sport preferito dai miei compagni di scuola era quello di rincorrermi e, quando mi avevano raggiunto, mi gridavano "tocca Ferro". (dall'intervista di Gigi Vesigna, ''Una canzone da bambino'', ''Famiglia Cristiana'', n. 27, 2 luglio 2006)
*{{NDR|Riferendosi al proprio coming out.}} La liberazione più grande è stata poter parlare con le persone che mi sono più vicine, con mio padre, la mia famiglia, gli amici, il resto è venuto naturale. (dall'intervista di Gino Castaldo, ''[http://www.repubblica.it/persone/2010/10/06/news/libro_tiziano_ferro-7761501/index.html?ref=search La verità di Tiziano Ferro "Io, felice di essere gay"]'', ''la Repubblica'', 6 ottobre 2010)
* [Intervistatore]: ''Perché ha voluto mettere suo padre fin nel titolo?''<br />
[[Tiziano Ferro]: "Un giorno ero andato a dirgli che volevo smettere di fare questo mestiere, che pure amavo. La decisione era frutto di questa paranoia elaborata in anni di meditazioni solitarie. Ero andato da lui perché mi sembrava onesto farlo, e papà mi ha spiegato che era una stupidaggine: se i motivi erano quelli, tipo l'omosessualità, facevo un grande errore. Il problema era mio, ero io che lo vivevo come tale, non certo chi mi amava. Lì per lì ho pensato: ok, dice così perché è mio padre, e invece anche gli altri, gli amici, mi hanno detto le stesse cose. In fondo devo dare la colpa solo a me stesso".<ref>{{citaCitato web | autore =in G. Castaldo, | url = [http://www.repubblica.it/persone/2010/10/06/news/libro_tiziano_ferro-7761501/ | titolo = La verità di Tiziano Ferro
"Io, felice di essere gay"], ''la Repubblica'', 6 ottobre 2010.</ref>
"Io, felice di essere gay" | sito = repubblica.it | data = 6 Ottobre 2010 | accesso = 28 Ottobre 2018 | lingua = it | urlarchivio = https://web.archive.org/web/20101006185405/http://www.repubblica.it/persone/2010/10/06/news/libro_tiziano_ferro-7761501/ | dataarchivio = 6 Ottobre 2010 | urlmorto = no}}</ref>
* I miei amici hanno messo su casa, si stanno sposando, stanno facendo figli... Il mio sogno sarebbe avere una persona accanto e prendere questa decisione in due... Ma mi sono ripromesso che se entro i 40 anni questa persona non la trovo, decido io. A quaranta, faccio un figlio: è questa l’ultima cosa importante che ho scritto nei miei diari. Ho paura che se aspetto troppo non me lo godo più io, e nemmeno i miei genitori... O trovo un’amica consenziente che anche lei desidera un figlio, oppure seguo l’esempio di amici e colleghi e vado all’estero, in America»<ref>{{citaCitato web | autore =in E. Brocardo, | url = [https://www.vanityfair.it/people/italia/14/11/25/tiziano-ferro-gay-padre-best-of-inediti-intervista-copertina-vanity-fair-foto | titolo = ''Tiziano Ferro: «A 40 anni sarò padre» | data =''], 25 Novembre 2014 | accesso = 28 Ottobre 2018 | lingua = it | sito = vanityfair.it | urlarchivio = https://web.archive.org/web/20141127195953/https://www.vanityfair.it/people/italia/14/11/25/tiziano-ferro-gay-padre-best-of-inediti-intervista-copertina-vanity-fair-foto | dataarchivio = 27 Novembre 2014 | urlmorto = no}}</ref>
* Tante persone non sanno cos'è l'omosessualità. L'amore è spesso vittima di persecuzione, bisogna parlare anche di questo<ref>{{citaCitato web | url =in [https://tg24.sky.it/cronaca/2018/06/03/Famiglie-gay-tiziano-ferro-ministro-fontana.html | titolo = ''Tiziano Ferro risponde sulle famiglie gay al ministro Fontana''], | data = 3 Giugno 2018 | accesso = 28 Ottobre 2018 | lingua = it | sito = tg24''Tg24.sky.it'', |3 urlarchivioGiugno = https://web.archive.org/web/20181028215507/https://tg24.sky.it/cronaca/2018/06/03/Famiglie-gay-tiziano-ferro-ministro-fontana.html | dataarchivio = 28 Ottobre 2018 | urlmorto = no}}</ref>
*Sento il bisogno di raccontare al mondo che questa persona c'è e che mi ha migliorato come essere umano...Comunque andrà la nostra storia, Victor sarà l'unica persona al mondo ad avermi regalato quella sfumatura di gioia assoluta che non provavo più dalla mia infanzia.<ref>IntervistatoDall'intervista dadi Silvia Nucini, [https://www.vanityfair.it/people/italia/2019/07/15/tiziano-ferro-sposato-copertina-29-luglio-2019/ ''Tiziano Ferro si è sposato, il racconto della fiaba''], su ''Vanity Fair'', 15 luglio 2019. URL archiviato il [http://archive.ph/wip/i9h33/ 26 dicembre 2019]. Testo ripreso da [http://archive.ph/WmY5w#selection-703.192-703.354/ ilgiornale.it].</ref>
 
{{intestazione|Intervista di Gino Castaldo, ''Tiziano Ferro: "Ho sbagliato mestiere troppo fragile per la fama"'', ''la Repubblica'', 21 giugno 2006}}
*Tiziano Ferro: non se lo filava nessuno ma io sentivo che c'era qualcosa, e abbiamo insistito, insistito. Quando è entrato in classifica è stata felicità pura. ([[Mara Maionchi]])
*Tiziano per me è stato un battesimo, il primo a darmi fiducia, è stato il mio padre artistico. Lui non aveva bisogno di me ed è stato un grandissimo regalo artistico ed e umano quello che mi ha fatto. Ha una professionalità incredibile. ([[Michele Bravi]])
 
== Note==
<references />
 
==Altri progetti==
798

contributi