Differenze tra le versioni di "Genziana"

880 byte aggiunti ,  1 anno fa
+1.
(+3)
(+1.)
 
Citazioni sulla '''genziana'''.
 
*''Fiori-torce dell'oscurità | nebbiosa e blu, oscura blu vampata | di [[Ades]], lampade nere delle sale | di Dio, che bruciate blu scuro | e diffondete buio, buio blu, come le lampade | pallide di [[Demetra]] diffondono | luce, guidatemi allora, fatemi strada. || Passatemi una genziana, datemi una torcia | che io mi guidi da solo con l'azzurro | forcuto di questo fiore giù | per le scale sempre più buie dove | l'azzurro si ottenebra sull'azzurro | dove anche [[Persefone]] va, proprio ora | dal freddo di Settembre verso il regno | cieco dove il buio si sveglia sul buio | e Persefone, lei, non è che una voce, | qualcosa di invisibile, avvolto | nel più profondo buio delle braccia | di Ades, trafitto dalla passione di densa tenebra | tra gli splendori delle torce di oscurità | che spandono buio | sulla sposa perduta e sul suo sposo.'' ([[David Herbert Lawrence]])
*Quali prati ci aspettano, verdi folti iridati di genziane, per affondarvi insieme i nostri volti? ([[Sibilla Aleramo]])