Francesco Montanari: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (sistemo)
Nessun oggetto della modifica
 
==Citazioni di Francesco Montanari==
 
*[[Roma]] è puttana come [[Patrizia (personaggio)|Patrizia]], grintosa come il [[Bufalo (personaggio)|Bufalo]], egocentrica come il [[Il Libanese|Libano]]. È dolce come Roberta, svampita come il [[Il Dandi|Dandy]], pigra e allo stesso tempo determinata come il [[Il Freddo|Freddo]]. Roma racchiude tutte le sfumature dell'essere umano.<ref>Dall'intervista ''[http://www.asromalive.com/intervista-francesco-montanari-romanzo-criminale/16041/ "Romanzo Criminale, la Roma e i suoi leader. Vi spiego..."]'', ''AsRomaLive.com'', 31 dicembre 2009.</ref>
* {{NDR|Nel corso del tutti-a-casa della pandemia [[COVID-19]]}} Quando ho allenato il fratellino di mia moglie a scambiare con me le battute di [[Otello]], ho visto che era meglio evitare i luoghi comuni di Iago carogna e Otello vittima. Molti in realtà danno ragione a Iago, che per la sua fedeltà al Moro s’attendeva la luogotenenza affidata invece a Cassio per motivi di palazzo. Emerge un’altra chiave, e io sostengo le rivalse di Iago. Ho già finito il podcast del primo atto, e ora proseguo.<ref>Citato in Rodolfo di Giammarco, ''Iago e Giuda, Montanari dà voce ai cattivi'', ''la Repubblica'', 29 marzo 2020, p. 35.</ref>
* [[Roma]] è puttana come [[Patrizia (personaggio)|Patrizia]], grintosa come il [[Bufalo (personaggio)|Bufalo]], egocentrica come il [[Il Libanese|Libano]]. È dolce come Roberta, svampita come il [[Il Dandi|Dandy]], pigra e allo stesso tempo determinata come il [[Il Freddo|Freddo]]. Roma racchiude tutte le sfumature dell'essere umano.<ref>Dall'intervista ''[http://www.asromalive.com/intervista-francesco-montanari-romanzo-criminale/16041/ "Romanzo Criminale, la Roma e i suoi leader. Vi spiego..."]'', ''AsRomaLive.com'', 31 dicembre 2009.</ref>
 
==Note==
3 305

contributi