Differenze tra le versioni di "Primo contatto"

(rimuovo non significative, ce ne sono anche altre border line)
*'''Regina Borg''': Che c'è che non va, Locutus? Non ricordi più? Le menti organiche sono fragili cose. Come hai potuto dimenticarmi così in fretta? Eravamo molto vicini, tu e io. Ascolti ancora la nostra canzone.<br/>'''Picard''': Si, io... Io mi ricordo di te. Ci sei sempre stata. Ma... quella nave... e tutti i Borg sono stati distrutti.<br/>'''Regina Borg''': Ragioni in termine così tridimensionali. Come sei diventato piccolo. Data mi capisce. Non è vero, Data? {{NDR|gli mostra Data nella macchina che ha modificato mezzo umano}}<br/>'''Picard''': Che cosa gli hai fatto?!?<br/>'''Regina Borg''': Gli dato quello che voleva: carne e ossa.<br/>'''Picard''': Lascialo andare. Non è lui che vuoi.<br/>'''Regina Borg''': Stai offrendo a te stesso a noi?<br/>'''Picard''': Offrire a me stesso? Ma certo. Sì, mi ricordo adesso! Per te non era sufficiente per assimilarmi! Dovevo offrimi spontaneamente ai Borg! A te.<br/>'''Regina Borg''': Ti sopravvaluti! Sovrintendo all'assimilazione di milioni d'identità! Tu non eri diverso dagli altri!<br/>'''Picard''': Stai mentendo! Tu volevi di più di un semplice drone Borg! Volevi un essere umano con una mente propria, che potesse colmare il divario tra gli uomini e i Borg! Tu volevi una controparte! Io resistevo! Ti combattevo.<br/>'''Regina Borg''': Non puoi neanche immaginare la vita che ti sei negato.<br/>'''Picard''': Non è troppo tardi. Locutus potrebbe ancora esserti accanto. Proprio come volevi tu. Da eguale. Lascia andare Data, e io riprenderò il mio posto al tuo fianco... volontariamente, senza alcuna resistenza.<br/>'''Regina Borg''': Ma che nobile creatura. Una qualità che a volta ci fa difetto. Assumeremo queste tue peculiarità alle nostre. {{NDR|tocca il viso di Picard}} Benvenuto a casa,... Locutus.
 
*'''Regina Borg''' {{NDR|[[Ultime parole dai film|ultime parole]] rivolto a Picard}}: Guarda, la fine del tuo futuro. {{NDR|tutto com'era previsto per distruggere l'astronave, che però gli fa mancare il colpo con l'inganno}} Data!!<br/>'''Data''': La resistenza... è inutile!
 
*'''Data''' {{NDR|osservando il corpo della Regina Borg}}: È strano... Una parte di me soffre per la sua morte.<br/>'''Picard''': Lei era unica.<br/>'''Data''': Mi ha portato più vicino all'umanità di quanto non ritenessi possibile... Per un po' di tempo, sono stato tentato dalla sua offerta.<br/>'''Picard''': Per quanto tempo?<br/>'''Data''': Zero punto sei otto secondi, signore... Per un [[androide]], è quasi un'eternità.
Utente anonimo