Differenze tra le versioni di "Don Matteo"

3 693 byte aggiunti ,  10 mesi fa
→‎Stagione 2: aggiunte citazioni dal settimo episodio della seconda stagione
(→‎Stagione 2: aggiunte citazioni dal settimo episodio della seconda stagione)
*{{NDR|Al marito}} Senti, per piacere, non girare nudo per casa che ci sono gli operai. ('''Caterina Cecchini''')
*'''Maresciallo Cecchini''': Sono a una svolta, sarà l'età pure. Ho compiuto quarantasei anni.<br />'''Don Matteo''': Mica lo sapevo che c'era la svolta dei quarantesei anni. Non sarà che tutte le età sono una svolta?<br />'''Maresciallo Cecchini''': Può darsi.
 
===Episodio 7 ''Il torpedone''===
*'''Capitano Anceschi''' {{NDR|A Don Matteo}}: Quindi lei adesso, Don Matteo, è l'unico testimone oculare dell'omicidio.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Eh...mica è colpa sua.<br />'''Capitano Anceschi''': Ho detto questo?
*'''Don Matteo''' {{NDR|Al Capitano Anceschi, parlando di Costantino Pallotta}}: Annarita Cepponi era sua zia.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Sì.<br />'''Capitano Anceschi''': Sì.<br />'''Don Matteo''': Ma perché avrebbe dovuto ucciderla?<br />'''Capitano Anceschi''': No, no, no, padre. Lei è il testimone oculare e io sono il capitano dei carabinieri e le domande le faccio io, va bene?<br />'''Don Matteo''': Ha ragione, capitano.
*'''Capitano Anceschi''' {{NDR|A Don Matteo}}: Don Matteo non dica niente, aspetti, eh, ecco! Lo sento: lei è convinto che Pallotta sia innocente. Eh?<br />'''Don Matteo''': Veramente io non ho detto niente.<br />'''Capitano Anceschi''': Vabbè, su, Don Matteo da quanto tempo ci conosciamo io e lei?<br />'''Don Matteo''': Molto.<br />'''Capitano Anceschi''': Mh...quindi?<br />'''Don Matteo''': Quindi...non ho detto ma lo ho pensato.<br />'''Capitano Anceschi''': Ecco, ha visto?<br />'''Maresciallo Cecchini''': Lei legge il pensiero. Un mago!<br />'''Capitano Anceschi''': Eh?<br />'''Maresciallo Cecchini''': È un mago! Legge il pensiero.<br />'''Capitano Anceschi''' {{NDR|Lusingato}}: Vabbè, mago...
*'''Maresciallo Cecchini''' {{NDR|Adirato perché Bartolo Ferri sta suonando il campanello della reception dell'hotel}}: Non si può suonare, no, no, non si può suo..non si può suonare, per favore! Che cosa ha bisogno lei?<br />'''Bartolo Ferri''': No, no, io non ho bisogno di niente. Volevo solo dirle una cosa. Senta, giovanotto, io avrei bisogno di un po' di compagnia per stanotte, eh?<br />'''Maresciallo Cecchini''': Ghisoni!<br />'''Ghisoni''': Comandi.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Questa notte dormi col signore.<br />'''Bartolo Ferri''': Ma io dormo da solo e senza cuscino.
*'''Capitano Anceschi''' {{NDR|A Don Matteo}}: No eh, no, guardi, Don Matteo, io accetto tutto da lei ma che addirittura venga qui a insegnarci il mestiere no, eh.<br />'''Don Matteo''': Mi scusi, mi scusi capitano.
*{{NDR|A Nerino}} Se uno ha qualche problema e non ne parla con un amico, con chi ne parla? '''Don Matteo'''
*{{NDR|A Nerino}} È che...è che con le ragazze devi avere un po' di pazienza. A loro piace essere corteggiate. '''Don Matteo'''
*'''Turista anziana''' {{NDR|Al Maresciallo Cecchini, in hotel}}: L'avete presa 'a farina?<br />'''Maresciallo Cecchini''': No, no.<br />'''Turista anziana''': Non avete preso 'a farina?<br />'''Maresciallo Cecchini''': No.<br />'''Turista anziana''': Uh mamma! E io come faccio 'i gnocchi?<br />'''Maresciallo Cecchini''': La legge alberghiera italiana proibisce di fare gli gnocchi in camera. No, no, non si possono fare.<br />'''Turista anziana''': Ma io ne faccio pochi. Poca farina e fatti bene.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Io ci metto l'uovo.<br />'''Turista anziana''': Ci mette l'uovo?<br />'''Maresciallo Cecchini''': Vengono tenerissimi.
*'''Nerino''' {{NDR|Al Maresciallo Cecchini, consegnando un anello}}: Ma se uno trova una cosa poi non è sua?<br />'''Maresciallo Cecchini''': No, ha il 10% del diritto per averlo trovato ma...ma questo qua siamo sicuri che c'entra con la vittima?<br />'''Don Matteo''': Legga dentro.<br />'''Maresciallo Cecchini''': Ma ci sono dei graffi, non si vede niente.<br />'''Don Matteo''': È scritto molto piccolo.<br />'''Maresciallo Cecchini''': 'Acquavite solo a te ti pago'. Chi è, un ubriacone? Chi è sta cosa?<br />'''Nerino''': No, c'è scritto 'Annarita sol di te m'appago'.
 
==Stagione 6==
28

contributi