Differenze tra le versioni di "Mano"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 anno fa
m
nessun oggetto della modifica
(+1)
m
Citazioni sulla '''mano'''.
 
*''Avevo una felicità nella mano | di povero suonatore che s'accontenta d'un accordo | ma si è seccata come la foglia al ramo: | anche l'orecchio si è fatto sordo''. ([[Marianna Bucchich]])
*''Che gelida manina, | se la lasci riscaldar''. (''[[La bohème]]'' di [[Giacomo Puccini]])<ref >Libretto scritto da [[Luigi Illica]] e [[Giuseppe Giacosa]]</ref>
*Con le mani i neonati cercano il seno della madre. Con le mani i padri allacciano le scarpe ai figli. Da bambino guardavo le mani dei miei genitori e ricordo il lavoro, la fatica e il sacrificio. Oggi guardo le mie mani e ci vedo dentro tutti i miei sogni, realizzati e non. Con le mani si abbraccia chi si ama. Con le mani ci rialza da terra dopo essere caduti. Con le mani si scava tra le macerie dopo un terremoto. Con le mani si chiede aiuto. Ho visto mani stringersi per la gioia, mani che accolgono, mani che pregano e mani che respingono. ([[Gianluigi Buffon]])
*''Con una mano toccami | Torturami con l'altra''. (''[[Notre-Dame de Paris (spettacolo musicale)|Notre-Dame de Paris]]'')
 
*E se madre natura li avesse voluti dotare {{NDR|gli [[animale|animali]]}} anche di mani capaci di assecondarli, non ci sarebbe da dubitare che essi pure costruirebbero alti fastigi di mura e modellerebbero artistiche e originali creazioni. ([[Arnobio]])
*Ero dotato, sono dotato. A volte mi guardo le mani e mi rendo conto che sarei potuto diventare un grande pianista o qualcosa del genere. Ma che cos'hanno fatto, le mie mani? Mi hanno grattato le palle, hanno scritto assegni, hanno allacciato scarpe, hanno tirato la catena del water ecc. Ho sprecato le mani. E la testa. ([[Charles Bukowski]])
*La mano è lo strumento delle nostre opere, il segno della nostra nobiltà, il mezzo attraverso il quale l'intelligenza riveste con una forma i suoi pensieri artistici, e dà esistenza alle creazioni della volontà, ed esercita l'imperio che Dio concesse all'uomo su tutte le creature. ([[Juan Valera]])
*La mano per scrivere vale la mano per arare. — Che secolo di mani! — Io non avrò mai la mia mano. ([[Arthur Rimbaud]])
*Laverò fra gli innocenti le mie mani. ([[Sant'Agostino]])
*Le tue mani sono troppo perfette. Dovresti fare qualcosa perché sembrino più reali. Sono troppo intellettuali. ([[Alfredo Bryce Echenique]])
*– Mi mostri le mani.<br />– Che vuole fare, leggermi il futuro?<br />– Il passato. (''[[American Horror Story]]'')
*Mi piacciono le mie mani. Sono la parte del mio corpo che preferisco, che può essere usata vantaggiosamente nei rapporti sociali. Se riesco a far concentrare gli altri sulle mie mani ottengo buoni risultati ai meeting. Anche il contatto visivo è importante. (''[[The Informant!]]'')
*Oggetti obsoleti ormai fuori mercato. Sono come una carrozza che vuole correre più di un'automobile. Sono carne, ossa, un mucchio di muscoli e un fascio di nervi. Ma non fanno più quello che richiede il mercato! [...] Non è mai esistita nessuna macchina che potesse vincere un uomo vero. (''[[Ai confini della realtà (serie televisiva 1959) (quinta stagione)|Ai confini della realtà]]'')
*Ti mangi le unghie? È una brutta abitudine. La gente dice sempre che gli [[occhio|occhi]] sono la finestra dell'anima... tutte cazzate! Le mani... sono quelle che distinguono un vero signore. (''[[Paradiso perduto (film 1998)|Paradiso perduto]]'')
 
===Citazioni in versi===
*''Avevo una felicità nella mano | di povero suonatore che s'accontenta d'un accordo | ma si è seccata come la foglia al ramo: | anche l'orecchio si è fatto sordo''. ([[Marianna Bucchich]])
*''Che gelida manina, | se la lasci riscaldar''. (''[[La bohème]]'' di [[Giacomo Puccini]])<ref >Libretto scritto da [[Luigi Illica]] e [[Giuseppe Giacosa]]</ref>
*''Con una mano toccami | Torturami con l'altra''. (''[[Notre-Dame de Paris (spettacolo musicale)|Notre-Dame de Paris]]'')
*''La sua mano sta | Sotto il morbido seno rotondo, | Colui che ha dolore | Così si queterà.'' ([[James Joyce]])
*''La vecchia mano | ancora scrive versi | per l'oblio.'' ([[Jorge Luis Borges]])
*''Lavabo inter innocentes manus meas.''<ref>È da questa frase che viene chiamato ''lavabo'' il lavandino e il locale ove ci si lava le mani.</ref> (Formula della liturgia cattolica della Messa)
*Laverò fra gli innocenti le mie mani. ([[Sant'Agostino]])
*''Le mani che costruiscono | possono anche distruggere. | Le mani dell'amore.'' ([[U2]])
*''Le mani tue, strumenti su di me | che dirigi da maestro esperto quale sei.'' ([[Mia Martini]])
*Le tue mani sono troppo perfette. Dovresti fare qualcosa perché sembrino più reali. Sono troppo intellettuali. ([[Alfredo Bryce Echenique]])
*''MANI non le tue | da quattro sono diventate due | e stanno sempre in tasca chiuse a pugno | ferite dallo specchio del mio bagno''. ([[Umberto Tozzi]])
*– Mi mostri le mani.<br />– Che vuole fare, leggermi il futuro?<br />– Il passato. (''[[American Horror Story]]'')
*Mi piacciono le mie mani. Sono la parte del mio corpo che preferisco, che può essere usata vantaggiosamente nei rapporti sociali. Se riesco a far concentrare gli altri sulle mie mani ottengo buoni risultati ai meeting. Anche il contatto visivo è importante. (''[[The Informant!]]'')
*Oggetti obsoleti ormai fuori mercato. Sono come una carrozza che vuole correre più di un'automobile. Sono carne, ossa, un mucchio di muscoli e un fascio di nervi. Ma non fanno più quello che richiede il mercato! [...] Non è mai esistita nessuna macchina che potesse vincere un uomo vero. (''[[Ai confini della realtà (serie televisiva 1959) (quinta stagione)|Ai confini della realtà]]'')
*''Ognun per sé, | Dio per sé, | mani che si stringono | tra i banchi delle chiese alla domenica, | mani ipocrite, | mani che fan cose che non si raccontano | altrimenti le altre mani chissà cosa pensano, | si scandalizzano.'' ([[Frankie hi-nrg mc]])
*Ti mangi le unghie? È una brutta abitudine. La gente dice sempre che gli [[occhio|occhi]] sono la finestra dell'anima... tutte cazzate! Le mani... sono quelle che distinguono un vero signore. (''[[Paradiso perduto (film 1998)|Paradiso perduto]]'')
*''Verrà il tempo in cui non avrai forza | di stringere una mano: | di tutte le mani strette nella vita | non è stato che un gioco | per preparare questa mano ferita...'' ([[Marianna Bucchich]])
 
*’A mana corta e chiatta è mariola.
*'A mano dritta se serve d' 'a mancina.
 
==Voci correlate==
*[[Stretta di mano]]
 
==Note==
<references/>
 
==Voci correlate==
*[[Lavaggio delle mani]]
*[[Stretta di mano]]
 
==Altri progetti==