Differenze tra le versioni di "Antonio Mazzi"

(→‎Citazioni di Antonio Mazzi: intervista del 15 febbraio 2019-nascita della decisione sacerdotale)
 
==Citazioni di Antonio Mazzi==
*{{Nell'ultima pagina del libro scrive: «Ho 90 anni e ancora non capisco perchè amo più [[Giuda Iscariota|Giuda]] di Pietro»}} Giuda mi affascina una marea bestiale. Anche perchè, in fondo in fondo, questa gente che viene quà da me, questi ragazzi, un piccolo tradimento l'han fatto ai genitori.<ref>Intervistato a ''[http://www.tg2.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-80be169b-217b-4421-8fc8-d7b7a30ccf2b-tg2.html#p=0/ ''Storie - I racconti della settimana''], puntata trasmessa da RAI2 sabato 30 novembre 2019 (dam minuto 19:34 al minuto 19:54). Cfr. sommario della tramissione riportato da Marco De Luca, [https://cronachedi.it/2019/11/30/rai2-a-tg2-storie-maria-concetta-mattei-tra-terremoto-in-irpinia-e-lavoro-in-carcere/ ''Rai2, a Tg2 Storie Maria Concetta Mattei tra terremoto in Irpinia e lavoro in carcere''], 30 novembre 2019. URL archiviato l'[http://archive.is/sEkYU/ 1 dicmebre 2019].</ref>
*Erika [De Nardo] ha una nuova vita, si è sposata. Ha maturato la giusta consapevolezza sulla tragedia, quella che permette di continuare a vivere. Il padre è stato molto importante in questo processo.<ref>Citato da Elio Defrani, [http://www.ilpiccolo.net/generic/2019/11/30/news/erika-si-e-sposata-e-ora-ha-una-nuova-vita-107631/ ''"Erika? Si è sposata e ora ha una nuova vita"''], 30 novembre 2019. URL archiviato l'[http://archive.is/T0Jo6/ 1 doicembre 2019].</ref>
*Le due pagine che mi hanno affascinato di più e che mi hanno fatto diventar prete sono [la parabola de]l figliol prodigo, quindi che Dio è Padre, comunque e sempre. Seconda, la moltiplicazione dei pani, ma non il grande miracolo della moltiplicazione dei pani [in sè]. I pani li aveva in mano un bambino, che era fuori posto, perchè allora- nelle 5.000 persone che c'erano- c'erano gli uomini e le donne secondo le leggi ebraiche, e i bambini. Come faceva un bambino a essere lì davanti a Gesù, davanti a Pietro, con dei panini e dei pesci. Vuol dire che era furoi posto. Quindi l'Eucaristia è nata da un bambino fuori posto. Queste sono le due cose che mi sconvolgono del Vangelo.Tutto il resto, ''[pausa]'' ma per carità.<ref>Estratto dalla videopresetnazione ''[https://www.youtube.com/watch?v=qgzOfP6Uyys/ '''Il vangelo dei piedi', il nuovo libro di don Antonio Mazzi]''], edizioneterrrasanta, 15 febbraio 2019 (canale Youtube, fino al minuto 1:20). URL archiviato l'[http://web.archive.org/watch?v=qgzOfP6Uyys/ 8 dicmebre 2019].</ref>
*Non vorrei mica trovarmi a Milano con uno come [[Matteo Salvini]]. Solo a vederlo quello lì devo andare al cesso.<ref>Da un intervento all'assemblea del [[Partito Democratico]] a Expo 2015; citato in ''[http://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/11812149/Don-Mazzi---Quando-vedo.html Don Mazzi: "Quando vedo Salvini vado al cesso. A Milano Majorino è il peggior candidato possibile"]'', ''Liberoquotidiano.it'', 18 luglio 2015.</ref>
*Paragonare i samaritani sudaticci e perennemente indaffarati ai [[asino|somarelli]] [...] mi è venuto così, sponte. Fu così che mi invaghii di loro. Invaghirsi dei somari è un po' da picchiati in testa. Me lo dicono in tanti. Però i somari battono sentieri impraticabili, sono disposti a tutto, portano i pesi che non vogliono portare gli altri, non si stancano mai, sono i veri amici dei poveri, con poco fieno e poca paglia sono felici. Terminate le loro azioni, le più eroiche, restano estranei ad ogni mania di grandezza e di ricompensa.<br />Nessuno si è mai sognato di trasformare il somaro in cavallo, o di premiarlo con medaglie d'oro [...]. Facciamo sfilare cani, gatti, pecore, lupi, frati, politici, miss... ma i somari restano felicemente somari.<ref>Da ''Elogio del somaro'', p. 94.</ref>