Differenze tra le versioni di "Thomas Fuller"

1 097 byte aggiunti ,  1 anno fa
+citazioni
(+nota disambigua, +ref)
(+citazioni)
 
 
==Citazioni di Thomas Fuller==
*Al processo della gallina, la volpe non dovrebbe far parte della giuria.
:''A fox should not be of the jury at a goose's trial''.<ref>Da ''Proverbs'', 1732, p. 116.</ref>
*C'è una gran differenza tra un volto dipinto e un volto non lavato.
:''There is a great difference between painting a face and not washing it''.<ref>Da ''Church History'', VII, 32.</ref>
*Ci sono delle persone che sono state considerate [[Coraggio e paura|coraggiose]] perché avevano troppa [[coraggio e paura|paura]] per scappare.<ref name="multi">Citato in [[Guido Almansi]], ''Il filosofo portatile'', TEA, Milano, 1991.</ref>
*Chi risparmia il [[Malvagità|malvagio]] offende il giusto.<ref>Citato in Armando Massarenti (a cura di), ''Il significato delle cose'', Il Sole 24 Ore, 2007, p. 23.</ref>
*La [[cultura]] si è avvantaggiata soprattutto dei libri sui quali gli editori hanno perso.<ref>Da ''The Holy State and the Profane State'', III, 18; citato in ''Dizionario delle citazioni'', a cura di Ettore Barelli e Sergio Pennacchietti, BUR, 2013.</ref>
*Molti furono i combattimenti di ingegno fra [[William Shakespeare|Shakespeare]] e [[Ben Jonson]], che vedo ora davanti a me, in forma di un grande galeone spagnolo e di una nave da guerra inglese. Il Sig. Jonson, come il galeone, era costruito molto più alto in erudizione; solido, ma più lento nelle sue prestazioni. Shakespeare è come la nave da guerra inglese, meno massiccio ma più leggero nella vela, è in grado di girare con ogni marea e avvantaggiarsi di tutti i venti, grazie alla celerità del suo ingegno e della sua fantasia.
:''Many were the wit-combats betwixt [Shakespeare] and Ben Jonson, which two I behold like a Spanish great galleon, and an English man-of-war; Master Jonson (like the former) was bulk far higher in learning; solid, but slow in his performances, Shakespeare with the man-of-war, lesser in bulk, but lighter in sailing, could turn with all tides, tack about and take advantage of all winds, by the quickness of his wit and invention.'' (da<ref>Da ''Storia dei notabili d'Inghilterra'', 1662<ref>. Citato in Gian Mario Anselmisione (a cura di), ''Mappe della letteratura europea e mediterranea: Dal Barocco all'Ottocento'', Pearson, 2000, [https://books.google.it/books?id=YUQHCX2vR9EC&pg=PA41#v=onepage&q&f=false p. 41]. ISBN 9788842495260</ref>)
*Spesso è vuoto l'abbaino in quelli che la natura ha fatto alti molti piani.
:''Often the cockloft is empty in those whom Nature hath built many stories high''.<ref>Da ''Andronicus, or the Unfortunate Politician'', 1646, VI, 18, 1.</ref>
 
==''La condizione santa e la condizione profana''==
*La [[cultura]] si è avvantaggiata soprattutto dei libri sui quali gli editori hanno perso.<ref>Da ''The Holy State and the Profane State'', (III, 18; citato)<ref>Citato in ''Dizionario delle citazioni'', a cura di Ettore Barelli e Sergio Pennacchietti, BUR, 2013.</ref>
*La luce, figlia primogenita di Dio, è una delle principali bellezze di un edificio.
:''Light, God's eldest daughter, is a principal beauty in a building''. ("Of Building")
*La [[rabbia]] è uno dei membri dell'anima: chi non ne è capace ha una mente mutilata.
:''Anger is one of the sinews of the soul; he that wants it hath a maimed mind''. ("Of Anger")
*Sa poco chi dice a sua moglie tutto quello che sa.
:''He knows little who will tell his wife all he knows''. ("The Good Husband")
 
==Note==
27 776

contributi